Eventi

Il 14 ottobre l’inaugurazione della Rassegna Itinerantedi pittura “Premio Lupo” nell’ambito dell’iniziativa “La Pittura del Tavoliere. Ieri, oggi e domani”.

LA PITTURA DEL TAVOLIERE

L’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Culturaospiterà la Rassegna Itinerante di pittura “Premio Lupo”econ l’occasione, dedicherà un percorso culturale alla pittura del Tavoliere.

Il prossimo sabato 14 ottobre 2017, alle ore 18.30, presso la Galleria Schingo in Corso Vittorio Emanuele, verrà inaugurata l’iniziativa “La Pittura del Tavoliere. Ieri, oggi e domani – Un itinerario artistico tra la Galleria d’Arte Comunale “Luigi Schingo” e la Pinacoteca “Luigi Schingo” del MAT – Museo dell’Alto Tavoliere”.L’itinerario storico-artistico si svilupperà dalla Pinacoteca “L. Schingo” del MAT- Museo dell’Alto Tavoliere fino a raccontare delle opere contenute presso la Galleria d’Arte Contemporanea “L. Schingo”.

L’apertura della mostra sarà affidata ai saluti istituzionali del Sindaco avv. Francesco Miglio e dell’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino. A seguire le opere presenti sia nella Pinacoteca “L. Schingo”, sita nel MAT- Museo dell’Alto Tavoliere, sia all’interno della Galleria d’Arte Contemporanea “L. Schingo”, saranno visionabili dalla cittadinanza.

“Il percorso artistico-culturale ideato, che si snoderà tra la Pinacoteca “L. Schingo” sita nel MAT- Museo dell’Alto Tavoliere e la Galleria d’Arte Contemporanea “L. Schingo” – ha dichiarato l’Assessore alla Cultura, avv. Celeste Iacovino – ha uno scopo ben preciso. Nostra intenzione è quella di rendere noto, non solo alla popolazione sanseverese, ma anche a quella dei comuni limitrofi, la presenza di artisti non solo locali che, attraverso la loro creatività e ingegno, diffondono i colori, le emozioni, i suoni e i “profumi” della nostra amata terra. Per tale ragione abbiamo deciso di accogliere la Rassegna Itinerante di Pittura “Premio Lupo”, proprio per sostenere idealmente le capacità artistiche e umane di tutti coloro che hanno presentato le loro opere. Dato assolutamente non trascurabile dell’itinerario promosso è l’incontro con il grande artista sanseverese, Luigi Schingo, le cui opere sono conservate presso la Pinacoteca a lui intitolata, locata presso il MAT e la proiezione delle opere di un grande contemporaneo, quale è Vito Capone, presso la Galleria d’Arte Contemporanea “L. Schingo” che sarà presente il giorno dell’inaugurazione. La mostra – continua l’Assessore Iacovino-  avrà come oggetto, dunque, tanto il Progetto culturale “Premio Lupo”, creato dall’Amministrazione Comunale di Roseto Valfortore nel 2006, attraverso cui, intestando tale premio al “lupo”, animale austero e intelligente, abitante dei Monti Dauni, si è voluto creare una comunanza delle diverse realtà presenti sul territorio dauno, quanto sottolineare l’importanza di un grande patrimonio artistico che abbiamo il dovere di proteggere e conservare”.

L’itinerariostorico-artistico-culturale proposto dall’Amministrazione Comunale, dall’Assessorato alla Cultura e dal MAT si articolerà, quindi, in una “doppia” visita guidata per gli istituti scolastici di diverso grado: la prima parte, dedicata alla visione delle opere di Schingo, si terrà presso il MAT (a cura degli operatori del MAT) e la seconda presso i locali della Galleria “L. Schingo” a causa della dott.ssa Carmen Antonacci.

L’incontro con le opere degli artisti oggetto della visita sarà ogni giorno, dal lunedì al venerdì, in due appuntamenti: uno alle 9.30 e l’altro alle 11.00. È, inoltre, possibile partecipare e prenotare telefonando, fin da subito, al seguente numero: 0882 339611 (segreteria del MAT Museo dell’Alto Tavoliere) dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Per quanto concerne la cittadinanza, si ricorda che la mostra “La Pittura del Tavoliere. Ieri, oggi e domani- Un itinerario artistico tra la Pinacoteca “Luigi Schingo” del MAT- Museo dell’Alto Tavoliere e la Galleria d’Arte Contemporanea “Luigi Schingo”, collegata alla Rassegna Itinerante di Pittura “Premio Lupo” sarà aperta da lunedì 16 a domenica 29 ottobre 2017, dal  dalle 18.00 alle 20.00.

San Severo, 11 ottobre 2017

                                                                                              Il Portavoce

                                                                                   (dott. Michele Princigallo)