1300x60_gazz_sansevero_teaser_grandapulia
A rischio licenziamento 30 lavoratori del “Pianeta” di San Severo - La Gazzetta di San Severo
Comunicati In evidenza Prima pagina

A rischio licenziamento 30 lavoratori del “Pianeta” di San Severo

pianeta

Non è iniziato bene questo 2017 per trenta famiglie, il loro futuro lavorativo a San Severo è a rischio, sarebbe di questi giorni la comunicazione dell’avvio della procedura di licenziamento, ai sensi degli articoli 4 e 24 della legge 223/91, da parte di Sogiper srl, la società che gestisce l’attività di commercio al dettaglio di grande distribuzione con il marchio “Conad”. Una decisione che getterebbe sul lastrico molte famiglie a San Severo e Monte Sant’Angelo. Nonostante i vari investimenti per far fronte la crisi ed apportare maggiori vendite, la società con sede a Monsampolo del Tronto (AP), avrebbe registrato pesanti perdite nel 2016 (-31% a San Severo rispetto agli anni passati; 40% in meno a Monte Sant’Angelo). Non essendo rosee le previsioni per questo 2017, la Sogiper avrebbe deciso il licenziamento collettivo. Dopo la tegola del contratto di solidarietà (articolo 1 della legge 863/1984), deciso il 26/03/2013, proprio per far fronte alle difficoltà del gruppo, un nuovo duro colpo per i lavoratori.
Nel dettaglio, il piano prevede 30 licenziamenti (su un totale di 98) al punto “Conad” di San Severo e 30 a Monte Sant’Angelo (su un totale di 75). Della vicenda sarebbero già state informate le istituzioni e le organizzazioni sindacali.

https://goo.gl/avo74a