Webp.net-gifmaker (5)
37enne si toglie la vita con un colpo di pistola: era accusato di un tentato omicidio a San Severo nel 2015 | La Gazzetta di San Severo
Cronaca

37enne si toglie la vita con un colpo di pistola: era accusato di un tentato omicidio a San Severo nel 2015

carabinieri-2

La vittima, T.M., avrebbe dovuto fare rientro nella comunità di Taurisano dove si trovava recluso per una misura alternativa, ma nella struttura non è mai ritornato.

Come riporta Lecceprima.it, un 37enne di Taviano che il 29 ottobre 2015 al termine di un litigio aveva accoltellato l’ex ragazza in un appartamento di via Checchia Rispoli a San Severo, ferendola al fianco e al torace, e per il quale era stato accusato e condannato a 12 anni per tentato omicidio, sequestro di persona, violazione di domicilio e porto abusivo di armi, si è tolto la vita utilizzando una pistola calibro 22, con matricola abrasa, mentre si trovava all’interno di un appartamento.

La vittima avrebbe dovuto fare rientro nella comunità di Taurisano dove si trovava recluso per una misura alternativa, ma nella struttura non è mai ritornato. Lo hanno trovato ore dopo, quando i carabinieri ormai gli davano caccia per trasferirlo in carcere su disposizione del pm di turno.

 

fonte foggiatoday