1300x60_gazz_sansevero_teaser_grandapulia
Agguato a San Severo: spari contro Nicola Salvatore e Massimiliano Marinelli - La Gazzetta di San Severo
Cronaca In evidenza Prima pagina

Agguato a San Severo: spari contro Nicola Salvatore e Massimiliano Marinelli

sparatoria-6

E’ successo a San Severo: uno dei feriti è Nicola Salvatore, considerato dagli inquirenti un pezzo da novanta della criminalità organizzata locale; l’altro è un pregiudicato di 34 anni, Massimiliano Marinelli

Si torna a sparare a San Severo, dove due uomini sono rimasti feriti da alcuni colpi di pistola mentre passeggiavano in Corso Di Vittorio, pieno centro cittadino.

Uno è Nicola Salvatore, considerato dagli inquirenti un pezzo da novanta della criminalità organizzata sanseverese, ferito da un proiettile all’addome. L’altro, Massimiliano Marinelli, pregiudicato 34enne, con precedenti per droga, è stato colpito di striscio ad una gamba.

L’agguato è stato messo a segno a San Severo, in Corso Di Vittorio, in pieno centro cittadino. I due si sono fatti medicare dai medici del pronto soccorso cittadino. Sono stati i sanitari ad allertare – come da prassi – la polizia.

Dopo le medicazioni, i due sono stati ricoverati all’ospedale ‘Masselli Mascia’ di San Severo, ma non sarebbero in pericolo di vita. Sull’accaduto sono in corso le indagini degli uomini della squadra mobile di Foggia e del commissariato cittadino.

Sul posto, i poliziotti hanno repertato alcuni bossoli di pistola calibro 9×21 e stanno analizzando i filmati delle telecamere presenti in zona, alla ricerca di elementi utili alle indagini.

fonte Foggiatoday

https://goo.gl/avo74a