Webp.net-gifmaker (5)
AL VIA LA DECIMA EDIZIONE DEL TEATRO CIVILE FESTIVAL, "PARCHI DA FIABA", TRA MONTE SANT'ANGELO E GRAVINA IN PUGLIA | La Gazzetta di San Severo
Eventi

AL VIA LA DECIMA EDIZIONE DEL TEATRO CIVILE FESTIVAL, “PARCHI DA FIABA”, TRA MONTE SANT’ANGELO E GRAVINA IN PUGLIA

CopertinaTCFX

la novità di quest’anno è la collaborazione con il Centro Studi Enzo Marchetti di Gravina in Puglia sul tema della Fiaba, che ha portato a una programmazione che coinvolge Gravina in Puglia e Monte Sant’Angelo e con loro i territori protetti del Gargano e dell’Alta Murgia.

Parte da Monte Sant’Angelo il 27 dicembre, con l’inaugurazione dell’Antro della Fiaba e della Memoria nella Green Cave di FestambienteSud, la decima edizione del Teatro Civile Festival di Legambiente intitolata “Parchi da Fiaba”. La scelta del tema nasce dall’incontro tra FestambienteSud e il Centro Studi Enzo Marchetti di Gravina e in particolare con la professoressa Laura Marchetti, animatrice del progetto regionale “Le strade della Fiaba“. Il programma prevede tre giornate, 27-28-29 dicembre a Monte Sant’Angelo, e due giornate, il 3 e 4 gennaio, a Gravina in Puglia.

Il mondo della Fiaba attraversa la storia e le culture dell’umanità, e nel contempo le vite e le età di ogni individuo. Il racconto c’insegna a maneggiare le emozioni, ma anche a gestire con efficacia il rapporto con gli altri, con la comunicazione, con la memoria. La narrazione popolare poi rappresenta ancora un fenomeno culturale interessante per comprendere le identità locali nei loro caratteri distintivi, come in quelli comuni.

Il progetto artistico prevede: teatro, con “Il Fantasma di Canterville” di Oscar Wilde messo in scena il 28 dicembre da “La Piccola Compagnia Impertinente”,  e “Il Filatoio della Comunità” del 29 dicembre a Monte Sant’Angelo e del 3 gennaio a Gravina; laboratori sulla fiaba, come quelli del 27 dicembre nella Green Cave e del 29 dicembre sulla progettazione di un filatoio; formazione, come il seminario sull’Antropologia della Fiaba del 29 dicembre che replicherà a Gravina il 4 gennaio; cinema, con la proiezione del film di animazione “La Gatta Cenerentola”, a Gravina il 4 gennaio.

Il festival è coordinato da Legambiente festambienteSud e dal Centro Studi Enzo Marchetti, sostenuto dai Comuni di Gravina in Puglia e Monte Sant’Angelo e rientra tra le attività del progetto triennale FestambienteSud, sostenuto da Regione Puglia e Fondi di Coesione 2014-20.

Ecco il programma completo

TEATRO CIVILE FESTIVAL
X edizione

PARCHI DA FIABA

27-28-29 dicembre 2018 – Monte Sant’Angelo, Parco del Gargano

27 dicembre – ingresso libero
ore 17.30 – inaugurazione dell’Antro della Fiaba e della Memoria
con racconto di fiabe e altre storie (Green Cave).

28 dicembre – ingresso libero
ore 17.30 – spettacolo teatrale: “IL FANTASMA DI CANTERVILLE”
della PICCOLA COMPAGNIA IMPERTINENTE (auditorium Peppino Principe).

29 dicembre – ingresso libero
ore 10.30 – “ANTROPOLOGIA DELLA FIABA” seminario con LAURA MARCHETTI (Green Cave).
ore 15.30 – “Progettare un filatoio sulla narrazione”
laboratorio a cura del Centro Studi Enzo Marchetti di Gravina (Green Cave).
ore 18 – “IL FILATOIO DELLA COMUNITA’” (sala conferenze delle Clarisse).

3-4 gennaio 2019 – Gravina in Puglia, Parco dell’Alta Murgia

3 gennaio – ingresso libero
ore 18.00 – piazzetta Vito d’Agostino
“IL FILATOIO DELLA COMUNITA’ CONTINUA”
a cura del Centro Studi Enzo Marchetti di Gravina

4 gennaio – Officine Culturali – ingresso libero
ore 17.00 – “ANTROPOLOGIA DELLA FIABA” seminario con LAURA MARCHETTI
a seguire – “LA GATTA CENERENTOLA”
Film di animazione di Alessandro Rak

Tutti gli eventi sono a ingresso libero

Legambiente FestambienteSud