Webp.net-gifmaker (5)
Al via le preselezioni del Talent Voice: a Foggia anche una concorrente dal Galles | La Gazzetta di San Severo
Eventi

Al via le preselezioni del Talent Voice: a Foggia anche una concorrente dal Galles

Gianni Cuciniello e Lorenzo Ciuffreda

Sono oltre cento i giovani artisti che accederanno alla fase di preselezione del Talent Voice dell’undicesima edizione del Concorso nazionale musicale “Umberto Giordano”.

Arriveranno a Foggia da tutta Italia e non solo, perché c’è anche una concorrente del Galles tra gli aspiranti alla finale che si svolgerà il prossimo 9 maggio al Teatro Giordano.

L’obiettivo sarà convincere del proprio talento Elio, presidente di giuria, il noto dj e produttore Federico l’Olandese Volante (conduttore di Radionorba e membro della Giuria di Qualità di Sanremo 2016), il musicista e compositore Roberto Molinelli (presidente per tre anni di seguito della giuria di Sanremo-Lab), nonché i giornalisti e gli altri esperti che completano la commissione esaminatrice.

Ma prima dovranno superare le selezioni che si svolgeranno il 16 e il 17 aprile, all’Auditorium Santa Chiara, esibendosi dal vivo davanti ad una giuria composta da musicisti e cantanti, tra cui il crooner foggiano Ottavio De Stefano, giunto secondo ad “Amici” nel 2012 e ormai con una carriera avviata, e i fondatori del Premio Lunezia (Loredana D’Anghera e Stefano De Martino).

Dopo le selezioni del Talent Voice, che è solo una delle cinque sezioni in cui si articola il contest, si attende il 6 maggio per l’avvio ufficiale della manifestazione che si chiuderà il giorno 10.

Gli altri concorrenti (circa 1.400) gareggeranno nelle sezioni Solisti (pianoforte, chitarra, strumenti ad arco, strumenti a fiato, strumenti a percussione, batteria, arpa, fisarmonica, canto lirico e chitarra elettrica), Musica d’insieme (gruppi strumentali da 2 a 15 elementi), Orchestra (ensemble con minimo 20 elementi a organico differenziato) e Coro (minimo 15 elementi per gruppi corali costituiti in qualsiasi ordine).

Ufficio Stampa

Associazione “Suoni del Sud”

cell. 347 1881 662