Webp.net-gifmaker (2)
ASSALTO AL BANCOMAT DI CHIEUTI. I CARABINIERI METTONO IN FUGA LA BANDA. - La Gazzetta di San Severo
Cronaca

ASSALTO AL BANCOMAT DI CHIEUTI. I CARABINIERI METTONO IN FUGA LA BANDA.

Immagine1

Avevano utilizzato un’auto per sfondare la vetrata dell’istituto di credito e avevano poi fatto “saltare” il bancomat. E’ quanto accaduto questa notte a Chieuti, dove degli sconosciuti hanno tentato di impossessarsi del denaro contenuto all’interno del ATM della “Banca Popolare di Milano”. I Carabinieri della Compagnia di San Severo sono però riusciti a intervenire con tempestività, costringendo i componenti della banda a darsi alla fuga senza riuscire ad arraffare i contanti.

Due pattuglie dell’Arma sono infatti intervenute pochi minuti dopo il primo segnale d’allarme. Nella notte era infatti presente sul territorio dell’alto tavoliere un ampio dispositivo di controllo del territorio, attuato anche con l’ausilio del personale dell’11° Reggimento Puglia, presente in provincia per potenziare i servizi preventivi. Cinque le pattuglie dell’Arma presenti nel solo arco notturno, e opportunamente dislocate su tutta la fascia nord della provincia per garantire la massima copertura e rapidità di intervento, da Torremaggiore a Serracapriola, passando per San Severo e Apricena. Le “gazzelle” sono quindi sopraggiunte su Chieuti in pochi minuti, mettendo in fuga  i ladri, che evidentemente avevano lasciato alcuni “pali” a vigilare a distanza sulle vie di accesso al paese. Sul posto è tuttora in corso un minuzioso sopralluogo, anche con personale del Nucleo Artificieri, al fine di individuare ogni elemento utile per le indagini, immediatamente avviate per risalire all’identità dei componenti della banda.

gazzettaSSevero 400x400px