Webp.net-gifmaker (5)
BASKET: Caserta vince al “Falcone e Borsellino”, ma il gioco dell’Allianz Pazienza si vede | La Gazzetta di San Severo
Sport

BASKET: Caserta vince al “Falcone e Borsellino”, ma il gioco dell’Allianz Pazienza si vede

2019-20-SC19-SanSevero-vs-Caserta-01

Nel secondo turno di Supercoppa LNP 2019 Old Wild West, la Juvecaserta supera una bella Allianz Pazienza San Severo per 93-89. Alla prima sul parquet del “Falcone e Borsellino”, di fronte al proprio pubblico, la formazione sanseverese non riesce ad imporsi all’esperienza di Caserta, guidata da coach Nando Gentile. Nonostante la sconfitta, però, é bene segnalare la buona prestazione dell’intero roster giallonero e soprattutto l’assoluta precisione in fase realizzativa. “Nessuno di noi – spiega coach Cagnazzo – vuole perdere, ma queste partite servono a questo. Ci stiamo conoscendo, c’è la voglia di aiutarsi ed i miglioramenti sono sotto gli occhi di tutti”. “E’ stato emozionate – conclude – debuttare in questo Palasport così caloroso. Abbiamo bisogno dei nostri tifosi fino a fine stagione!” Dunque, il pallone circola velocemente, alcuni meccanismi sembrano essere compresi sebbene manchi quasi un mese all’inizio del campionato. Il cantiere ‘Allianz Pazienza’ é ancora aperto, eppure le basi sono già solide.

La cronaca: coach Cagnazzo schiera Demps, Kennedy, Saccaggi, Spanghero e Maspero, mentre coach Gentile gli oppone Cusin, Giuri, Bianchi Carlson e Hassan. Esordio col botto per i Neri che colpiscono dalla media e lunga distanza con Kennedy, Demps e Spanghero contro i centimetri del lungo Cusin e la ‘mano calda’ di Bianchi. A nulla valgono i siluri dalla lunga di Turel, perché la verve dei lunghi Mortellaro e Maspero, uniti alla grinta di Antelli e Spanghero allungano il divario tra le squadre fino al 27-22, punteggio che pone fine alla prima frazione di gioco. Caserta e San Severo partono contratte negli istanti iniziali della seconda decina e non è un caso che il primo canestro arrivi soltanto al 13’ con Turel. L’Allianz Pazienza, da parte sua, prova a tenere botta con i punti di Kennedy, ma al 15’ l’inerzia si sposta inevitabilmente dalla parte di Caserta, complice la mano incandescente di Hassan che piazza tre siluri in fila spezzando per qualche minuto i giochi sanseveresi. Al termine della seconda frazione, conclusasi sul 44-45, è la Allianz a dover rincorrere. Riprende il match, ma sul parquet vige l’equilibrio; i gialloneri attaccano con le idee molto chiare, Cusin risponde alla sua maniera e rimanda all’ultimo quarto le sorti del match col parziale di 62-62. Due triple di Antelli e due di Saccaggi: si apre così l’ultima frazione che promette spettacolo. Il “Falcone e Borsellino”, notando anche la ferma volontà degli ospiti di lottare su tutti i palloni, prova a trascinare i suoi beniamini ma non basta. E’ Caserta ad uniscine vincitrice per 93 – 89. Alla fine, scroscianti applausi di tutto il pubblico all’ex Nicolas Stanic, rimasto, insieme alla sua famiglia, nel cuore dei tifosi gialloneri.

Terzo ed ultimo appuntamento, domenica 15 Settembre al “PalaMaggetti” con la Sapori Veri Roseto, con palla a due alle ore 21 e diretta streaming su LNP Pass.

Il tabellino

Allianz Pazienza San Severo – Sporting Club JuveCaserta 89-93 (27-22, 17-23, 18-17, 27-31)Allianz Pazienza San Severo: Delano Jerome Demps III 20 (4/7, 3/7), Andrea Saccaggi 16 (4/4, 2/6), Markus Kennedy 16 (6/10, 0/0), Michele Antelli 11 (1/1, 3/6), Giacomo Maspero 10 (2/2, 2/2), Marco Spanghero 7 (1/2, 1/5), Chris Mortellaro 7 (1/2, 0/0), Emidio Di Donato 2 (0/0, 0/2), Alberto Conti 0 (0/0, 0/2), Simone Angelucci 0 (0/0, 0/0), Simone Niro 0 (0/0, 0/0), Simone Sentinella 0 (0/0, 0/0) – Coach: Damiano Cagnazzo

Tiri liberi: 18 / 20 – Rimbalzi: 24 7 + 17 (Markus Kennedy 9) – Assist: 17 (Markus Kennedy 4)

Sporting Club JuveCaserta: Marco Cusin 24 (11/11, 0/0), Marco Giuri 20 (7/7, 2/5), Norman Hassan 16 (1/1, 4/6), Mirco Turel 15 (1/4, 3/4), Michael Carlson 10 (3/4, 1/3), Tommaso Bianchi 6 (3/4, 0/0), Paolo Paci 2 (0/1, 0/0), Nicolas Manuel Stanic 0 (0/2, 0/2), Andrea Valentini 0 (0/0, 0/0), Bruno Del Vaglio 0 (0/0, 0/0), Roberto Gervasio 0 (0/0, 0/0) – Coach: Nando Gentile

Tiri liberi: 11 / 15 – Rimbalzi: 24 3 + 21 (Marco Giuri 7) – Assist: 19 (Marco Giuri 7)

Ciro Mancino
Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo