Webp.net-gifmaker (5)
BASKET: La Cestistica in scena a Pescara in una vera e propria corsa contro il tempo! - La Gazzetta di San Severo
Eventi Sport

BASKET: La Cestistica in scena a Pescara in una vera e propria corsa contro il tempo!

50958881_2123960907671261_506116266101047296_n

Nemmeno il tempo di archiviare la vittoria di mercoledì contro Giulianova che per l’Allianz Pazienza Cestistica San Severo è già l’alba di una nuova trasferta. I ‘neri’, infatti, sabato giocheranno la seconda partita della settimana sul parquet del PalaElettra di Pescara. Un match, tra l’altro, abbastanza importante per gli uomini di Salvemini visto che la formazione abruzzese milita al secondo posto in classifica, mettendo in qualche modo pressione ai sanseveresi.

GLI AVVERSARI – Si sa, Pescara – San Severo è una partita che va al di la dei due punti. Tra le due squadre, infatti, c’è sempre stata rivalità agonistica accentuata dal fatto che gli uomini di Stefano Rajola sono secondi in classifica e, di fronte al proprio pubblico, vorrebbero entrare ‘nella storia’ ed essere la prima squadra a battere la capolista. All’andata, come ci si poteva aspettare, ha regnato l’equilibrio con uno scatto finale di ‘maturità’ che ha premiato i padroni di casa vittoriosi sul punteggio di: 64 – 59. Ora, però, è un’altra storia e di certo giocatori dal calibro di Potì, Capitanelli, Leonzio, Caverni, Serafini, Micevic giocheranno al meglio delle proprie capacità per regalare una gioia ai tifosi pescaresi.

L’ALLIANZ –  Giorni abbastanza impegnativi per l’equipe sanseverese dai preparatori atletici fino ad arrivare a Giorgio Salvemini senza dimenticare il prezioso lavoro degli assistant coach Nicolas Panizza e Giacomo Piersante. La partita contro Pescara merita un’attenzione particolare per la sua enorme portata, ma prima si devono velocemente smaltire i carichi fisici ed emotivi della gara contro Giulianova. Una grande squadra come l’Allianz lo sa bene e siamo certi che arriverà nelle migliori condizioni per dare una ulteriore ‘sterzata’ al campionato.

OCCHI PUNTATI SULLA… CONDIZIONE FISICA – Analizziamo il calendario dell’Allianz prendendo in considerazione soltanto il mese di Gennaio; turno di riposo il 13, a Bisceglie il 20, a Nardò il 27, in casa contro Giulianova il 30 ed infine a Pescara. Basterebbero suddetti elementi per capire l’importanza di arrivare a sostenere tante partite in così pochi giorni con una condizione fisica ottimale. Dunque, diventa prezioso il contribuito di tutto il roster a disposizione di coach Salvemini. Sarà per tali ragioni che la società giallonera ha ufficializzato la settimana scorsa l’arrivo dell’under Lorenzo de Zardo?

CIRO MANCINO