Webp.net-gifmaker (5)
Borgo Mezzanone, droga nella baracca arrestato 20enne | La Gazzetta di San Severo
Cronaca

Borgo Mezzanone, droga nella baracca arrestato 20enne

IMG - 11.10.2019

Arrestato un 20enne senegalese, incastrato dal fiuto del cane antidroga ‘Amira’. Sequestrate 51 dosi di marijuana, già confezionate e pronte per essere cedute

Droga nelle baracche della ‘pista’, scatta il blitz della polizia.

Nella giornata di ieri, nell’ambito di un servizio della questura di Foggia  nel ghetto adiacente al Cara di Borgo Mezzanone, gli agenti della squadra mobile, con l’ausilio di tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Puglia Settentrionale” e unità cinofile della questura di Bari, a seguito di perquisizione all’interno di una baracca adibita ad abitazione e minimarket, ha tratto in arresto un senegalese di 20 anni, regolare sul territorio nazionale, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di marijuana, suddivisa in 51 dosi per un totale di 80 gr. circa.

Più nello specifico, il senegalese, alla vista dei controlli effettuati dagli agenti della polizia provava a disfarsi di una busta in plastica contenente la sostanza stupefacente, occultandola al di fuori del predetto manufatto abusivo. Tale particolare non sfuggiva al personale operante e soprattutto all’unità cinofila di nome “Amira”, che fiutando il forte odore della sostanza stupefacente, consentiva l’immediato recupero. Il giovane, tratto in arresto, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la locale Casa Circondariale a disposizione dell’Autorità Giudiziaria