Webp.net-gifmaker (5)
Carla Giuliano e Rosa Menga (M5S): “Vicenda Ospedale San Severo delicata; decreto Concretezza sarà fondamentale per lotta all’assenteismo” | La Gazzetta di San Severo
Comunicati

Carla Giuliano e Rosa Menga (M5S): “Vicenda Ospedale San Severo delicata; decreto Concretezza sarà fondamentale per lotta all’assenteismo”

Carla-Giuliano-1

“Il nostro auspicio è che le indagini delle Forze dell’Ordine e gli indagati chiariscano le dinamiche della vicenda e facciano chiarezza su quanto accaduto”.
Lo dichiarano le parlamentari del Movimento 5 Stelle Carla Giuliano, deputata di San Severo e Componente della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, e Rosa Menga, parlamentare di Foggia e componente della Commissione Affari Sociali della Camera, in relazione ai presunti casi di assenteismo all’Ospedale di San Severo, in ordine ai quali i Finanzieri del Comando Provinciale di Foggia, dalle prime ore di questa mattina, stanno dando esecuzione ad una ordinanza cautelare applicativa degli arresti domiciliari nei confronti di 8 dipendenti. Tra questi, in base ai resoconti di alcune testate locali, ci sarebbe anche il primario Altieri, già capogruppo Pd al Comune di San Severo.
“Lungi da noi emettere un giudizio a priori su una vicenda così delicata e complessa, ribadiamo che il tema della lotta all’assenteismo è uno dei pilastri portanti dell’impegno del Movimento 5 Stelle. Proprio in materia, su nostra proposta, il Parlamento ha varato il “Decreto Concretezza”: un pacchetto di misure importanti che permetteranno di rivoluzionare la Pubblica amministrazione italiana soprattutto in materia di lotta all’assenteismo. Tra queste: l’introduzione di sistemi di verifica biometrica dell’identità e di videosorveglianza degli accessi per i dipendenti delle amministrazioni pubbliche e il principio generale sullo svolgimento della prestazione nella sede di lavoro da parte dei dirigenti delle amministrazioni pubbliche; l’applicazione ai dirigenti dei nuovi sistemi di verifica. Per l’introduzione della verifica biometrica e dei sistemi di videosorveglianza sono destinati 35 milioni di euro per il 2019, allocati in un fondo presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Siamo certi che il Decreto rappresenterà una svolta positiva per il Paese”, concludono le parlamentari del Movimento 5 Stelle Giuliano e Menga.