Webp.net-gifmaker (2)
CONSIGLIERE CANTORO (LEGA) DENUNCIA "ASSURDITÀ-ANOMALIA" MA DIMENTICA DI INTERROGARE SULLA GIUNTA SENZA DELEGHE - La Gazzetta di San Severo
In evidenza LA RASOIATA Prima pagina

CONSIGLIERE CANTORO (LEGA) DENUNCIA “ASSURDITÀ-ANOMALIA” MA DIMENTICA DI INTERROGARE SULLA GIUNTA SENZA DELEGHE

rasoiata

LA RASOIATA…ESTIVA
di DESIO CRISTALLI

In questi giorni il Consigliere Comunale MARCO CANTORO (Capogruppo della LEGA) ha denunciato una “ASSURDITÀ-ANOMALIA” della coalizione BENE COMUNE che governa la Città. Ha scritto testualmente in un comunicato: “… la Giunta NON è stata azzerata e gli Assessori NON si sono dimessi, semplicemente hanno rimesso le deleghe nelle mani del Sindaco. Risultato? Sono ancora TUTTI IN CARICA ma SENZA DELEGHE, presenziano gli INCONTRI, fanno COMUNICATI, PERCEPISCONO REGOLARMENTE LE INDENNITÀ ma non entrano nel merito dei rispettivi ambiti perché non hanno ambiti assegnati!!! Ci troviamo di fronte all’ENNESIMA ASSURDITÀ E ANOMALIA TARGATA BENE COMUNE”. Fin qui, in sintesi, la denuncia di CANTORO.
A noi di questa pubblica requisitoria qualcosa non torna. O CANTORO ha letto male la situazione o l’ha letta bene ma, per rispetto della Cittadinanza e del dovere istituzionale, ha dimenticato di proporre una formale interrogazione ai vertici di Palazzo Celestini per chiedere spiegazioni ufficiali a risposta scritta e/o orale in aula. Ora più di uno sul Palazzo dovrebbe delle spiegazioni all’opinione pubblica sanseverese. Per appianare ogni dubbio c’è un solo modo: pubblicare cosa dicono gli atti del Comune in merito alla…”ASSURDITÀ E ANOMALIA” o fornire una spiegazione alla luce delle norme in vigore che poteva, anzi DOVEVA, essere richiesta con una regolare INTERROGAZIONE al Sindaco, che oggi, oltre alla fascia tricolore, detiene tutte le deleghe assessorili. LA PAROLA A CHI LA CHIEDE! MA FORSE REGNERÀ IL SOLITO, COMODO SILENZIO…..

gazzettaSSevero 400x400px