Clicca qui

Ci sono  persone collegate
 

                      contatore gratis  

Cerca per parola chiave    

\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 

E' di 300 euro il bottino di una rapina messa a segno nella serata di sabato ai danni di una parruccheria e salone per capelli a San Severo. Due uomini, entrambi a volto coperto, uno dei quali armato di fucile a canne mozze,  hanno fatto irruzione nel locale, poi hanno portato via la borsa del titolare con all'interno l'incasso della serata. Sul fatto deliquenziale indagano i carabinieri.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

E’ all’attenzione della Commissione Ambiente della Camera la risoluzione presentata da Michele Bordo, deputato  del Partito Democratico, per impegnare il ministro dell’Ambiente a non autorizzare i progetti di trivellazione del fondo marino nello specchio di mare tra Lesina e le Isole Tremiti, poiché si tratta di “un’area di particolare pregio naturalistico ed in prossimità di centri la cui economia si fonda essenzialmente sul turismo e sulla pesca”. “Impegni istituzionali mi impediranno di essere presente al Consiglio provinciale opportunamente convocato in seduta straordinaria a San Domino – afferma il deputato PD – ma con la presentazione della risoluzione ho avviato il percorso istituzionale necessario a garantire la difesa di uno dei più belli ed incontaminati ambienti marini e costieri d’Europa”. L’autorizzazione tecnica già ottenuta dalla multinazionale irlandese “non facilita il nostro compito – continua Bordo – ma non per questo possiamo e dobbiamo astenerci dal manifestare al ministro all’Ambiente ed all’intero Governo la nostra contrarietà al progetto, i cui effetti collaterali potrebbero essere letali per l’ecosistema, il turismo e la pesca. A fronte del positivo attivismo della Regione Puglia, è davvero sconfortante registrare, per l’ennesima volta, il silenzio dell’unico ministro pugliese e della stragrande maggioranza dei parlamentari di maggioranza eletti in Puglia – conclude il deputato del Partito Democratico – a conferma che, per tutti costoro, la Capitanata non ha gli stessi diritti di rappresentanza e tutela di altri territori”.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 26/04/2010 @ 14:55:43, in Eventi, linkato 654 volte)

2° RADUNO DELL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE FINANZIERI DI CAPITANATA SAN SEVERO -- SABATO 22 MAGGIO 2010 L’annuncio è stato dato congiuntamente dal Sindaco della Città avv. Gianfranco Savino e dal Presidente  dell’ANFI-Sezione di San Severo fin. cav. Luigi Iagulli. Questo il PROGRAMMA dell’importante manifestazione: ORE 9.00 – Raduno in Piazza Municipio; ORE 9,15 – Deposizione di una corona ai Caduti; ORE 9,30 – Santa Messa presso la Chiesa di San Severino; ORE 10,45–Inaugurazione della Piazza Fiamme Gialle (allocuzioni); ORE 11,15–Corteo: Via Tondi, Via Minuziano, Piazza Incoronazione, Via Solis, Corso Gramsci e Piazza Castello (allocuzioni) - Consegna di crest e pergamene.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 26/04/2010 @ 13:13:36, in Cronaca, linkato 1185 volte)

Un uomo di 40 anni, Silvestro Visconti, è morto in un incidente stradale sulla strada che collega Foggia con Candela, in prossimità del bivio per Castelluccio dei Sauri. Secondo primi accertamenti fatti dai carabinieri, con molta probabilità, Visconti sarebbe stato vittima di un colpo di sonno ed è morto nel violento impatto della sua auto contro l'autoarticolato che lo precedeva sulla corsia di marcia.

da La Gazzetta del Mezzogiorno

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 26/04/2010 @ 13:12:37, in Cronaca, linkato 530 volte)

Una truffa ai danni del servizio sanitario nazionale è stata scoperta dai militari della Guardia di finanza del Comando provinciale di Foggia che, nel corso dell'operazione, hanno denunciato 14 persone, tra cui alcuni medici. Questi ultimi, secondo quanto accertato nel corso delle indagini, avrebbero continuato a percepire emolumenti riferiti ad assistiti ormai deceduti.

da Teleradioerre

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 26/04/2010 @ 13:11:43, in Cronaca, linkato 1392 volte)

Un uomo di 40 anni residente a Castelluccio dei Sauri (Fg) e' morto in un incidente stradale accaduto  stamani sulla superstrada Foggia-Candela. Per cause in corso d'accertamento dei carabinieri, una vettura ha tamponato un furgone, e nell'impatto l'autista dell'auto e' deceduto sul colpo. Sul posto sono al lavoro i mezzi di soccorso per sgomberare la carreggiata

 da Agi.it/Bari

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 26/04/2010 @ 13:04:54, in Eventi, linkato 415 volte)

Il 27 aprile 2010, alle 20.30, la Biblioteca dei Ragazzi di Foggia organizza la Notte Bianca dei ragazzi con letture in sacco a pelo. Si tratta di un’attività collaterale al “Premio Diomedea 2010” (http://www.premiodiomedea.org/). I ragazzi passeranno la notte ad ascoltare letture, tratte anche dai libri del “IX premio Diomedea”, ad opera del libraio Sergio Guastini, in compagnia della bibliotecaria, di un genitore e di un'insegnante, finché piacevolmente, si addormenteranno. La mattina seguente alle 8:00, dopo la colazione, i ragazzi aspetteranno i propri genitori per andare a scuola. “Un'iniziativa davvero innovativa mirata a coniugare l'aspetto formativo con quello ludico affinché i piccoli possano accostarsi con interesse e vivacità all'importante esercizio della lettura e dell'ascolto. – commenta l'assessore provinciale alla Cultura Billa Consiglio – Coinvolgerli insieme attraverso esperienze come questa è il modo migliore per offrire loro una costruttiva possibilità di arricchirsi e di crescere”. Di seguito una biografia di Sergio Guastini Libraio, vive a Sarzana, dove ha fondato più di 35 anni fa la Libreria dei Ragazzi. Infaticabile animatore e promotore della lettura, si presenta in tight, con un cappello calato sulla testa, nelle biblioteche, nelle scuole, negli autobus, ma soprattutto nelle case, e ovunque lo chiamino. Con sé porta la sua inseparabile valigia piena di libri di ogni tipo e di ogni provenienza: libri di stoffa, ferro, plastica, legno, storie di ogni sorta e di ogni dove. Affabulatore suadente, intrigante e appassionato, Guastini riesce a catturare l’attenzione dei più giovani lettori e a contagiare il virus della lettura è invitato in tutti festival di letteratura per ragazzi più famosi d’Italia e d’Europa. Da due anni accompagna con le sue letture le notti di centinai di bambini con “le letture in sacco a pelo” e, come scrive Daniel Pennac in una lettera rivolta ai bambini : “Non c'è modo migliore per scivolare tra le pieghe della notte”.

La Redazione

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 26/04/2010 @ 10:44:48, in Sport, linkato 426 volte)

Se la sfida contro il Pescara doveva essere un crocevia per la salvezza, allora si può dire che il Foggia ha imboccato il sentiero che porta dritto fuori dai play-out. Dopo il buon pari di Portogruaro, i rossoneri fanno incetta di “big” e battono il Pescara per 1-0 nella 32° giornata della Prima Divisione, gir. B. Una vittoria meritata, conquistata con fame di punti e sapendo soffrire nel finale, quando l´orgoglio pescarese è venuto fuori. Continua nel migliore dei modi dunque la corsa verso la salvezza degli uomini di Ugolotti, in un campionato mai così equilibrato negli ultimi anni. Dai 42 punti del Cosenza fino ai 39 di Foggia, Andria, Ravenna e Taranto, tutto infatti può ancora succedere. Ma grazie al successo di oggi, firmato da Francesco Millesi – al primo centro con la maglia rossonera – il Foggia dimostra a tutti che c´è ed è determinato a non mollare l´osso. Allo Zaccheria si respira aria da big match. Sugli spalti c´è il pubblico delle grandi occasioni, e le due tifoserie non fanno mancare nulla allo spettacolo. Sfottò, cori coloriti, soltanto la carta dice che si tratta di una gara di Prima Divisione. In tribuna si vedono volti conosciuti al calcio foggiano, dall´ex-tecnico Raffaele Novelli, al timone della panchina rossonera la scorsa stagione a Daniele Delli Carri, che ha vestito la casacca foggiana per pochi mesi due anni fa ed attualmente nei quadri dirigenziali del Delfino. Ugolotti ritrova “pendolino” Micco sulla corsia di sinistra nel 4-1-4-1 anti-Pescara, mentre dall´altra parte Eusebio Di Francesco si affida al 4-2-3-1, con Zizzari unica punta supportata da Ganci. Il primo brivido della gara lo offrono gli ospiti, che all´11 vanno vicini al gol con Mengoni, abile a trovare il varco giusto su corner ma sfortunato nell´incocciare la traversa. Il Foggia però non si fa intimidire e alla prima vera occasione è letale: al 23´ Agnelli vede Millesi in area, l´esterno si incunea, evita la trappola dell´off-side e fredda Pinna. Uno a zero e festa allo Zaccheria. Il Pescara accusa il colpo, mentre il Foggia, spinto dai suoi sostenitori, viaggia sulle ali dell´entusiasmo. Alla mezz´ora gli abruzzesi hanno un sussulto, Petterini fa partire un bolide da fuori area che spaventa Milan e finisce sul fondo. L´ultima chance del primo tempo è per i padroni di casa, con Millesi che raccoglie una ribattuta della difesa avversaria e prova la rovesciata, con palla che finisce fuori. Gli applausi per il giocatore rossonero sono anche quelli che accompagnano i suoi compagni al termine del primo tempo, chiusosi con il Foggia in vantaggio per uno a zero. Nella ripresa la musica del match è chiara: il Pescara fa la partita con un buon possesso palla, lotta per la promozione e si vede, mentre il Foggia attende pronto a ripartire in contropiede. Al 68´ i rossoneri hanno la grande occasione per chiudere la pratica: Ceccarelli vince un rimpallo su tentativo di Colomba, salta il portiere ma manda incredibilmente a lato. Tre minuti dopo al Foggia va peggio: Agnelli commette fallo nella sua metà campo, il sig. Ostinelli di Como è irremovibile e lo ammonisce per la seconda volta, mandandolo anzitempo negli spogliatoi. L´uomo in meno non scoraggia però la banda Ugolotti, che per non farsi schiacciare dagli attacchi pescaresi manda in campo Sgambato per Ceccarelli, il rientrante Visone per Mancino e Trezzi per Colomba. Il grande brivido per lo Zaccheria arriva a due minuti dalla fine, quando Ganci cerca l´angolo giusto dal limite dell´area, tirando però a lato. Gli ospiti fanno incetta di angoli, ma dalle parti di Milan non passa nulla o quasi. Dopo sei minuti di recupero e sofferenza arriva il fischio finale, lo Zaccheria può esplodere di gioia. Finisce uno a zero per i rossoneri, che possono si presentano al meglio al doppio confronto diretto per evitare i play-out, il primo dei quali è in programma domenica prossima a Cava dei Tirreni, dove i sostenitori foggiani potranno assistere al match. Con il biglietto da visita di oggi, c´è da scommetterci: Desideri e compagni venderanno cara la pelle. Il tabellino: FOGGIA-PESCARA 1-0 FOGGIA (4-1-4-1): Milan; Carbone, Burzigotti, Di Dio, Micco; Agnelli; Desideri, Mancino (71´ Visone), Colomba (68´ Trezzi), Millesi; Ceccarelli (84´ Sgambato). A disp. Bindi, Velardi, Caraccio, Morini. All. Guido Ugolotti. PESCARA DELFINO (4-2-3-1): Pinna; Zanon, Mengoni, Olivi, Petterini; Coletti (65´ Gessa), Tognozzi; Soddimo (75´ Bonanni), Ganci, Dettori (84´ Carboni); Zizzari. A disp. Prisco, Sembroni, Vitale, Zappacosta. All. Eusebio Di Francesco. MARCATORI: 23´ Millesi AMMONITI: Agnelli, Visone, Micco (F); Zizzari, Dettori, Zanon (P). ESPULSI: al 73´ Agnelli (F) per doppia ammonizione. NOTE: Giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Spettatori 3.827 (700 tifosi provenienti da Pescara), incasso € 33.529 (rateo abbonati + paganti). Angoli 2-9. Recupero pt 2´, st 6´.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 26/04/2010 @ 08:00:26, in Cronaca, linkato 479 volte)

Un giovane, dall'apparente età di 25 anni, è stato investito mortalmente da un’auto pirata nella tarda serata di ieri sulla strada provinciale che collega Foggia a Manfredonia. La vittima non è stata ancora identificata perchè non aveva con sè documenti; gli investigatori non escludono che possa trattarsi di un cittadino straniero. Sul luogo dell’incidente è intervenuta la polizia stradale; senza esito sino ad ora le ricerche dell’auto investitrice. Secondo quanto accertato dagli agenti, sembra che una Ford Fiesta che seguiva a breve distanza l’auto investitrice abbia anche sbandato finendo in una cunetta. I passeggeri hanno riportato ferite di lieve entità.

da La Gazzetta del Mezzogiorno

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 24/04/2010 @ 11:07:12, in Eventi, linkato 334 volte)

A conclusione della Settimana della Cultura, per ricordare il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, in  collaborazione con il Cinema Cicolella e con il Patrocinio della Città di San Severo, sarà proiettato il film IL GATTOPARDO di Luchino Visconti. L’appuntamento, curato dalla sede di San Severo dell’Archeoclub d’Italia, è previsto per la serata di lunedì 26 aprile, con inizio alle ore 18,00, presso il Cinema Cicolella in via Filippo D’Alfonso. La proiezione sarà preceduta dal saluto del Sindaco della Città, avv. Gianfranco Savino, e dalla prolusione al film del prof. Giuseppe Poli, Ordinario di Storia Moderna e Contemporanea presso l’Università degli Studi di Bari. Il presidente della locale sezione dell’Archeoclub, prof. Armando Gravina, ha anche comunicato che mercoledì 28 aprile, alle ore 18.30, presso la sala delle conferenze dell’Hotel Cicolella, il prof. Luigi Caiafa, terrà una relazione sul tema: “Letteratura e musica leggera, ieri ed oggi”, lettura ed interpretazione di poesie, brani letterari e musicali.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 24/04/2010 @ 11:05:30, in Eventi, linkato 435 volte)

GIOVANI ARTISTI ESPONGONO

 mercoledì 28 aprile, ore 17,00

 c/o Caffé ristorante Berardi c.so Garibaldi 65/67

 San Severo

La mostra rimarrà aperta fino a domenica 23 maggio.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 23/04/2010 @ 17:42:42, in Cronaca, linkato 490 volte)

I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di San Severo, all’esito di specifici controlli hanno sottoposto a sequestro 7,7 kg di tabacchi lavorati esteri di contrabbando; in particolare, i militari della Finanza hanno accertato che le sigarette sequestrate erano state occultate in due ruote di scorta a bordo di una autovettura condotta da un cittadino di nazionalità straniera. Una persona è stata denunciata all’autorità giudiziaria.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

PREMESSO CHE

Con deliberazione di Consiglio comunale n. 28 del 20 marzo 2008 è stato approvato il progetto definitivo dell’intervento di riqualificazione di Piazza Allegato; detto intervento, inserito nel I Atto integrativo all’Accordo di Programma “ Accelerazione della spesa nelle aree urbane” è stato finanziato per € 2.350.000,00 dalla Regione Puglia e per € 150.000,00 dal Comune di San Severo, così per un importo complessivo di € 2.500.000,00; il progetto definitivo approvato dal Consiglio comunale era stato redatto dalla stazione appaltante con la consulenza dell’Università degli Studi Chieti; con determinazione dirigenziale n. 1693 dell’8 agosto 2008 è stata indetta la gara di appalto integrato per la riqualificazione di Piazza Allegato ed era stato posto a gara il progetto definitivo approvato dal Consiglio comunale con deliberazione n. 28/2008; la progettazione esecutiva e la successiva realizzazione delle opere era onere della ditta aggiudicatrice, da selezionarsi con il criterio dell’offerta eco-nomicamente più vantaggiosa; a rappresentazione del progetto definitivo redatto dalla Amministrazione Comunale, come detto in collaborazione con l’Università degli Studi di Chieti, era stato predisposto un plastico che dava puntuale rappresentazione dei luoghi in seguito all’intervento di riqualificazione che, unitamente a numerose slide, era stato presentato alla città in una pubblica adunanza te-nutasi nella Sala Consiliare “ L. Allegato”; gli interventi in via di cantierizzazione, contemplati nel progetto esecutivo, devono essere in toto conformi al progetto definitivo a suo tempo redatto dalla A.C. e posto a gara; l’intervento in via di esecuzione deve essere rispettoso del cronoprogramma che prevedeva come data di ultimazione dei lavori il 29 marzo 2010 INTERROGA LA S.V. PER SAPERE 1)Se le opere in via di realizzazione in Piazza Allegato, così come previsto dall’art. 53 , comma 2, lett. b) del D.Lgs. n. 163/2006, siano integralmente conformi a quelle contemplate nel progetto definitivo a suo tempo redatto dalla Amministrazione Comunale di San Severo; 2)se il progetto esecutivo, conformemente al progetto definitivo, contempli: a) la realizzazione di un’isola ecologica; b) una pensilina per autobus; c) un servizio igienico automatizzato autopulente; d) rivestimento in pietra di Apricena delle aiuole; e) tronchi di tubazione per le condotte principali della fogna e della rete i-drica; f) fontanini in pietra; g) corpi illuminanti sulla facciata della Camera del Lavoro; h) la recinzione metallica intorno al monumento ai caduti; i) n. 38 banchi vendita; l) pavimentazione della piazza in lastre di pietra di Apricena dello spessore di cm 10; 3) le motivazione del mancato rispetto del cronoprogramma che prevedeva la ultimazione dei lavori il 29 marzo u.s.; 4) se risponde a verità che in fase di progettazione esecutiva sono state pre-viste ulteriori consulenze. Si chiede che alla presente interrogazione il Sindaco e/o suo delegato voglia dare risposta scritta, secondo i termini e le modalità previste del vigente Regolamento del Consiglio comunale.

San Severo, oggi 14 aprile 2010.

Il Consigliere comunale (Avv. Francesco MIGLIO)

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

È stata sottoscritta questa mattina a Palazzo Dogana la convenzione tra la Provincia di Foggia e il Ministero della Salute, primo e fondamentale atto che avvia alla sua fase operativa la procedura di istituzione a Foggia dell'Ufficio  del 'Nas', avvenuta ufficialmente con il decreto del 28 ottobre 2009 firmato dai ministri della Difesa, Ignazio La Russa, dell'Interno, Roberto Maroni, e del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali, Maurizio Sacconi. Con la convezione sottoscritta oggi l'Amministrazione provinciale si impegna a cedere ai ‘'Nas', con la formula del comodato d'uso gratuito, i locali di sua proprietà ubicati in via Manfredonia, al chilometro 2,800 per una superficie totale di 325 metri quadri. "Oggi è un giorno importante per la Capitanata - commenta il presidente della Provincia, Antonio Pepe - perché, dopo la pubblicazione del Decreto interministeriale con il quale è stata istituita la sede di Foggia dei 'Nas', cominciamo a lavorare concretamente perché essa possa entrare in funzione in tempi rapidi". Come è noto, il Nucleo Antisofisticazione e Sanità si occupa del controllo degli alimenti di qualunque tipologia, del controllo sull'igiene, sanità pubblica e polizia veterinaria, della sanità marittima, aerea e di frontiera, della profilassi internazionale delle malattie infettive e diffusive. "La Provincia di Foggia - aggiunge il presidente Pepe - è una delle 38 province italiane che, da oggi, potrà vantare la presenza di una sede del 'Nas' dei Carabinieri. Una conquista importante per un territorio che diventa sempre più polo di eccellenza, su scala regionale e nazionale, in materia di tutela della salute pubblica". Per il presidente dell'Amministrazione provinciale si tratta di un passo in avanti di grande rilievo, soprattutto perché avvenuto in una provincia che già ospita istituti di ricerca d'eccellenza, in particolare per ciò che riguarda l'agroalimentare, come l'Istituto Zooprofilattico o il Centro Interdipartimentale Bioagromed". La firma della convenzione attiva adesso le procedure tecniche necessarie perché la sede di Foggia diventi operativa. "È doveroso ringraziare il Comando provinciale dei Carabinieri per la disponibilità ed il Governo per l'attenzione dimostrata nei confronti della provincia di Foggia - conclude Antonio Pepe - che può adesso candidarsi con autorevolezza a ricoprire un ruolo guida, in Puglia e nel Mezzogiorno d’Italia, nel campo della sicurezza alimentare".

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Procedere con la soppressione dell’Autorità portuale di Manfredonia e favorire la costituzione dell’Autorità portuale del Levante, asset strategico per lo sviluppo del traffico di merci e della mobilità di persone verso l’area dei Balcani e il bacino Mediterraneo. Sono le richieste avanzate da Michele Bordo, deputato del PD, al Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Altero Matteoli, con l’interrogazione depositata ieri che sollecita “l’intervento decisivo del Governo a fronte della pretestuosa e dannosa opposizione al decreto di liquidazione posta in essere dal Commissario e dal Commissario Aggiunto i quali percepiscono lauti compensi per guidare un Ente mai istituito”. L’atto ispettivo ricostruisce il lungo e articolato percorso normativo che ha portato dapprima all’istituzione e, dopo meno di 4 anni, al decreto di messa in liquidazione per insufficienza dei volumi di traffico minimi previsti dalla legge istitutiva delle Autorità portuali. “Un requisito che mancava già all’atto della sua istituzione – commenta Bordo – voluta dai parlamentari della destra esclusivamente per ragioni politiche e non certo per motivazioni di carattere economico”. Tant’è vero che il Commissario ed il Commissario aggiunto, la cui nomina e stata frutto esclusivamente della mediazione interna alla destra, sono “attivi e autorevoli esponenti locali del PdL”. Peraltro, il 4 marzo scorso, il TAR Sicilia – Sezione Prima ha respinto i ricorsi avverso la liquidazione e la soppressione dell’Autorità portuale di Trapani, anche questa decretata per la insufficienza dei volumi minimi di traffico, affermando che ‘sia ragionevole interpretare la norma nel senso che, per giustificare la permanenza dell’Autorità Portuale, è necessario che la media dei traffici del triennio non sia inferiore al limite ivi indicato’ e tale requisito è valutato quale ‘condizione indefettibile per il mantenimento dell’Autorità Portuale’. L’intervento del Governo è chiesto dal deputato del PD anche per garantire l’attuazione del “ben più fondato e strategico progetto di costituzione dell’Autorità portuale del Levante”, da realizzare attuando l’estensione della circoscrizione territoriale dell’Autorità portuale di Bari ai porti di Barletta, Manfredonia e Monopoli, come previsto dal decreto dello stesso Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (n.187 del 19.11.2007). “E’ stata questa la scelta degli Enti locali e non la si può mettere in discussione per interessi politici di parte. Anche da questa innovativa soluzione dipende il rilancio del porto Alti fondali di Manfredonia – conclude Michele Bordo – infrastruttura decisiva per lo sviluppo dell’intero sistema produttivo provinciale”.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Di recente, un incontro tra i rappresentanti della COFIDI COMMERCIANTI DI CAPITANATA e i vertici dell’Amministrazione Comunale consentì di valutare la bozza di protocollo d’intesa con la finalità di attivare una specifica linea di finanziamento per l’accesso al credito, sostenuto da garanzia, per i progetti di investimento delle imprese locali. Atteso  che l’Amministrazione Comunale intende favorire come principio lo sviluppo e il consolidamento delle imprese con sede nel territorio di competenza, la Giunta Comunale ha deliberato all’unanimità l’adesione al citato protocollo d’intesa ed ha autorizzato il Sindaco avv. Gianfranco Savino, che peraltro al momento riveste anche la carica di Assessore alle Attività Produttive, alla sottoscrizione del protocollo con la “Cofidi Commercianti di Capitanata”, che è una Società Cooperativa di Garanzia Fidi basata su principi mutualistici e senza fini di lucro che associa le piccole e medie imprese della provincia di Foggia. L'attività della COFIDI consiste nella concessione delle garanzie assistendo e facilitando l'accesso al credito bancario alle piccole e medie imprese socie alle migliori condizioni di mercato. Nell’accordo sarà concordato che il Comune di San Severo svolgerà ogni azione sociale utile a sostenere le varie tipologie d’impresa che per gli attuali profili congiunturali del mercato creditizio incontrano difficoltà per l’accesso ai finanziamenti. Il Comune, dunque, per l’attuazione del presente protocollo, si impegnerà a svolgere un’attività di promozione diffondendo i servizi prestati dalla COFIDI e promuovendo delle iniziative che possano favorire occasioni di incontro con gli imprenditori, al fine di valutare la possibilità di accesso ai servizi resi dall’importante Società Cooperativa. Le finalità delle richieste di finanziamento saranno soprattutto rivolte all’acquisto di beni materiali ed immateriali, al riequilibrio finanziario delle imprese locali e alla migliore capitalizzazione aziendale. Il protocollo d’intesa COMUNE-COFIDI COMMERCIANTI DI CAPITANATA, salvo diversa volontà delle parti che potranno in qualsiasi momento annullarlo o prorogarlo, avrà durata fino al 31 dicembre 2012.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

Due arresti per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e uno per stalking. E’ l’esito di due operazioni messe a segno a San Severo dagli agenti di polizia. Nel primo blitz gli investigatori nel corso di un controllo hanno bloccato un’Alfa Romeo 156  condotta da Luigi Antonio Pagniello, di 41 anni. Durante la perquisizione del mezzo, in una bomboletta spray gli investigatori hanno trovato dieci cipolline in cellophane per un peso totale di 8 grammi di cocaina e due involucri della stessa sostanza stupefacente per un totale di altri dieci grammi. L’auto condotta da Pagniello era di proprietà di Michele Clema, già noto alle forze dell’ordine e agli arresti domiciliari. Nella sua abitazione i poliziotti hanno recuperato 52 grammi di cocaina. La droga era nascosta in un contenitore per detersivi mentre un bilancino di precisione era stato occultato dietro un quadro. Nel secondo blitz la polizia sempre a San Severo ha arrestato un ragazzo di 25 anni accusa di stalking. Il ragazzo è accusato di aver messo a segno atti persecutori, dall’agosto del 2009 al febbraio del 2010 nei confronti della ex convivente con l’obiettivo di farla tornare con lui. L’indagato è anche accusato di aver incendiato l’auto di proprietà dei genitori della ragazza, anche loro vittime degli atti persecutori dell’uomo

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 23/04/2010 @ 13:05:20, in Eventi, linkato 372 volte)

Il presidente del Consiglio provinciale, Enrico Santaniello, ha convocato per venerdì 30 aprile 2010, alle 10.00 nella Sala consiliare di Palazzo Dogana, la riunione dell’assise provinciale. Di seguito l’Ordine del Giorno della seduta: 1)-Presa  d’atto della “Relazione della Giunta sul perseguimento degli obiettivi del Patto di Stabilità Interno 2009”; 2)-Approvazione Rendiconto della gestione per l’esercizio finanziario 2009. Approvazione conti consuntivi per l’esercizio 2009 delle istituzioni: Scuola di P.A. di Capitanata "F. Marcone" e Università della Terza Età "L.Imperati" di Foggia; 3)-Approvazione programma triennale lavori pubblici 2010/2012 e relativo elenco annuale 2010; 4)-Esame ed approvazione schema di Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2010. Bilancio pluriennale 2010/2012. Relazione previsionale e programmatica 2010/2012. Relazione previsionale e programmatica 2010/2011 e allegati vari. Determinazione obiettivi. Patto di Stabilità 2010/2012. Bilancio di previsione 2010 delle istituzioni:Scuola di P.A. di Capitanata “F. Marcone” e Università della Terza Età “L. Imperati” di Foggia; 5)-Approvazione piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari (art.58 Decreto Legge 25 giugno 2008 n.112, convertito con modificazioni dalla Legge 6 agosto 2008, n.133); 6)-Approvazione programma per l’affidamento di incarichi esterni di studio, ricerca, consulenze per l’anno 2010.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 23/04/2010 @ 13:04:08, in Comunicati, linkato 476 volte)

Le Associazioni dei consumatori ADICONSUM - ADOC- FEDERCONSUMATORI, a seguito delle segnalazioni pervenute dalle famiglie interessate, rilevano l'esosità dell'aumento della retta massima mensile per bambino in affidamento agli asili nido convenzionati con l'Amministrazione Comunale di Foggia. Tale retta, infatti, può raggiungere l'importo di euro 600, francamente poco sostenibile, anche in relazione alla situazione economica in cui versa la città. Auspicano, pertanto, un ripensamento da parte dei rappresentanti dell'Ente ed un incontro per la risoluzione della problematica.

Foggia, 23 aprile 2010

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Redazione (del 23/04/2010 @ 13:01:50, in Eventi, linkato 404 volte)

A conclusione della Settimana della Cultura, per ricordare il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, in collaborazione con il Cinema Cicolella e con il Patrocinio della Città di San Severo, sarà proiettato il film IL GATTOPARDO di Luchino Visconti. L’appuntamento, curato dalla sede di San Severo dell’Archeoclub d’Italia, è previsto per la serata di lunedì 26 aprile, con inizio alle ore 18,00, presso il Cinema Cicolella in via Filippo D’Alfonso. La proiezione sarà preceduta dal saluto del Sindaco della Città, avv. Gianfranco Savino, e dalla prolusione al film del prof. Giuseppe Poli, Ordinario di Storia Moderna e Contemporanea presso l’Università degli Studi di Bari. Il presidente della locale sezione dell’Archeoclub, prof. Armando Gravina, ha anche comunicato che mercoledì 28 aprile, alle ore 18.30, presso la sala delle conferenze dell’Hotel Cicolella, il prof. Luigi Caiafa, terrà una relazione sul tema: “Letteratura e musica leggera, ieri ed oggi”, lettura ed interpretazione di poesie, brani letterari e musicali.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11

Immagine

 In tutte le edicole... di Redazione

 

 

Cerca gli articoli qui

Titolo
1 - NOTIZIE NAZIONALI (32)
2 - Commenti da Facebook (2)
Agricoltura (138)
Arte (30)
Attualità (114)
Bandi (18)
Comunicati (4022)
Cronaca (1514)
Cultura (89)
Dal mondo (3)
Denunce (15)
Enigmistica (22)
Eventi (1175)
Festa del Soccorso - Palio delle batterie (80)
Gazzetta in PDF (12)
Giustizia (5)
Interrogazioni (2)
Movimento consumatori (2)
Musica (26)
No Comment (5)
Politica (467)
Salute (25)
Scuola (22)
Spettacolo (59)
Sport (937)
Terza pagina (6)
Turismo (2)
Varie (43)
Video su San Severo (11)

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti:
ma quale apprendista...
19/01/2013 @ 20:57:32
Di bracciante agricolo esasperato
Non hanno vergogna!
19/01/2013 @ 15:14:39
Di Lino
DIMISSIONI,DIMISSION...
18/01/2013 @ 20:07:52
Di SVOLTIAMO SAN SEVERO
DIMISSIONI,DIMISSION...
18/01/2013 @ 20:04:52
Di SVOLTIAMO SAN SEVERO
Vergognatevi pdl e c...
18/01/2013 @ 20:02:34
Di Svoltiamo san severo
un abbraccio.
18/01/2013 @ 19:47:27
Di un lettore
Le nostre più sentit...
18/01/2013 @ 15:01:23
Di Roberto Guida
Esprimo il mio più s...
18/01/2013 @ 13:56:37
Di Davide Finocchietti
dimissioni!dimission...
20/12/2012 @ 20:05:14
Di antonio
dimissioni!dimission...
20/12/2012 @ 20:04:49
Di antonio

 

Cerca gli articoli per giorno di pubblicazione :

< dicembre 2014 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             

Ricevi le News sul tuo computer o telefonino


Iscrivimi Cancellami

 


 




29/12/2014 @ 2.47.48
script eseguito in 1422 ms








Torna alla Homepage