Webp.net-gifmaker (5)
De Filippis: Personalismi e scelte dall’alto hanno devastato il centrodestra e decretato Miglio vincitore assoluto. | La Gazzetta di San Severo
In evidenza Politica Prima pagina

De Filippis: Personalismi e scelte dall’alto hanno devastato il centrodestra e decretato Miglio vincitore assoluto.

image1

La tornata elettorale è finalmente giunta al termine e ha visto vincitore assoluto Francesco Miglio. Giusta la vittoria perché il dato davvero rilevante di questa competizione, oltre allo schiacciante risultato, è stato il non volersi piegare dei nostri concittadini a giochi di potere dettati da fuori; giochi dettati da chi con il nostro territorio non ha nulla a che fare e si è preso la briga di scegliere per noi, per la nostra città, in virtù di non si sa cosa. Il dato rilevante è stato che i cittadini di San Severo hanno alzato la testa e puntato i piedi contro la volontà di persone che vivono a decine di km dalla nostra città che hanno avuto la presunzione di poter decidere cosa fosse più giusto per noi. I vertici provinciali e regionali di quel partito che avrebbe dovuto essere capofila di una carovana innovativa altro non hanno fatto che devastare un centrodestra già dilaniato da lotte interne. Sono fiero di come la cittadinanza sanseverese abbia risposto loro perché è stata la stessa risposta che diedi io mesi addietro quando mi schierai apertamente contro quelle decisioni scellerate e personalistiche tese solo a cavalcare l’onda di un successo che poi si é rivelato nullo. Gli scenari locali vengono dipinti dalle persone che il territorio lo vivono e le bandiere sono solo un corollario identificativo che a poco vale se sventolano sul nulla. Fino a quando i personalismi imposti dall’alto verranno avallati sempre difficile sarà fare buona politica. Per non parlar poi della coerenza di taluni personaggi che pur osteggiando questi movimenti deleteri per la comunità scelgono comunque di caldeggiarli in sede elettorale tenendosi in bilico sulla instabile gamba del sentimento di appartenenza ai simboli! Per queste persone mi dispiace poiché vuol dire che avranno anche capito tutto di questa macchina politica obsoleta e dannosa ma certamente non hanno capito nulla della vita! Sono soddisfatto per il risultato e faccio a Francesco Miglio e a tutti i consiglieri, anche di opposizione, i migliori auguri per questo percorso certamente difficile; la speranza che dopo questa esperienza certa gente abbia incassato il risultato ed imparato la lezione è praticamente vana ma comunque c’è! Mi auguro davvero che questa presa di posizione manifestata dalla città di San Severo sia l’inizio di un percorso di crescita multidirezionale, anche politica, e che da fuori abbiano capito che a noi le imposizioni stanno strette!

Marcello De Filippis