Webp.net-gifmaker (5)
Dell’Oglio Forza Nuova: “L’essere di bandiera è per pochi, per questo non mi candido” | La Gazzetta di San Severo
Comunicati Politica Prima pagina

Dell’Oglio Forza Nuova: “L’essere di bandiera è per pochi, per questo non mi candido”

armando

In questi giorni molti mi stanno chiedendo quale sia la linea politica del gruppo Forza Nuova San Severo per queste prossime amministrative. Ebbene ho aspettato volutamente, fin quasi allo scadere della chiusura delle liste, per dare una risposta seria, concreta ed esauriente non solo agli elettori di Forza Nuova San Severo ma anche a tutti quei cittadini Sanseveresi, anche di altri schieramenti, che vedono in me una persona onesta e meritevole di una partecipazione attiva in questa tornata elettorale.
Facendo un rapido excursus, in questi ultimi mesi si è cercato di aggregare sotto l’ala del centro destra quanti più partiti, movimenti e gente possibile ed in parte ci si era riusciti, tant’è che anche Forza Nuova si era aggregata al tavolo del centro destra, convinti di perseguire un ideale più alto della propria bandiera (si diceva è per la città…qualcuno lo pensa ad onor del vero).
Senonchè, il partito più forte, quello dell’ ”IO” unito ai vari personalismi e alla “TOTALE” mancanza di una leadership forte e rappresentativa che si sapesse imporre innanzi tutto con la propria dirigenza e con un proprio programma risolutivo dei molti problemi che attanagliano la nostra città, ha preso il sopravvento, per cui i dirigenti o per meglio dire gli “ingerenti”, hanno deciso per le primarie con il conseguente fuggi-fuggi generale verso partiti o liste più o meno vincenti ed assecondanti quei partiti che in molte occasioni sono stati aspramente e pubblicamente criticati dagli stessi nuovi aderenti.
Quegli stessi partiti che fino a ieri hanno governato la nostra città portandola a com’ è oggi, sporca, insicura e “degradata” (vedi il ridimensionamento della stazione delle FF.SS e la chiusura di alcuni reparti in ospedale).
Concludendo, dove erano gli ideali? Dove le “Bandiere”? Dove le persone che le incarnavano?
Per taluni solo una corsa alle poltrone e possibilmente quelle più comode, per altri un mesto accontentarsi di ciò che passerà il “convento”
Quanto alla mia personale posizione, sarebbe stato facile accasarmi da qualche parte.
Ma quello non sarei stato io. Si è raccontato in questi mesi che l’essere di bandiera è per pochi. Vero! Infatti molti l’hanno cambiata o si sono riaccasati in fretta per paura di restare a piedi ed ecco parchè, per COERENZA VERA, per tutti i motivi sopra espressi e in linea con il comunicato stampa del 9-marzo 2019, considero ritirata la mia candidatura a consigliere comunale per queste amministrative continuando al di fuori della politica rappresentativa, ma sempre in FN, la mia lotta per una città migliore.
Armando dell’Oglio Forza Nuova San Severo

image003