Webp.net-gifmaker (5)
EMOZIONE E GRANDE PARTECIPAZIONE AL 1° MEMORIAL FERNANDO TRONNOLONE - La Gazzetta di San Severo
In evidenza Prima pagina Sport

EMOZIONE E GRANDE PARTECIPAZIONE AL 1° MEMORIAL FERNANDO TRONNOLONE

FOTO 3

San Severo (FG). 3 Settembre 1970. Viene fondata dal Maestro Fernando Tronnolone una nuova disciplina delle arti marziali chiamata T’IENSHU.
Dopo circa cinquant’anni, il 2 Febbraio 2019 a San Severo (FG) presso il Palasport Comunale “Falcone e Borsellino”, la Scuola Centrale T’ienshu guidata dal M° Montedoro Michele e l’Istr. Perrone Angela rende il giusto tributo al Fondatore, grazie alla prima edizione del “MEMORIAL FERNANDO TRONNOLONE”.
“ Per noi tutti è un evento fatto con il cuore e un riconoscimento al Maestro Fernando Tronnolone per lo sviluppo del T’ienshu sempre maggiore, ottenuto in tutti questi anni, con le sue codifiche e gli aggiornamenti quinquennali che hanno permesso al T’ienshu di adeguarsi ed adattarsi sempre di più alla Realtà di Oggi e per aver permesso grazie a questa disciplina di avvicinare tanti giovani allo Sport ”
spiega Montedoro Michele, presidente della A.S.D. Centro Studi e Attività T’ienshu e Coordinatore Nazionale del Settore T’ienshu ASI – CONI, oltre che allievo diretto del M° F. Tronnolone, rimasto sempre al suo fianco dall’età di 5 anni, fino alla sua scomparsa nel Novembre del 2017.
L’evento è iniziato con una cerimonia di apertura, dove il M° Montedoro, visibilmente commosso ha ricordato il Fondatore e ha consegnato alla moglie e al figlio del M° Fernando Tronnolone un Premio alla Memoria dedicato al Fondatore suscitando in quel momento tanta commozione. La cerimonia è proseguita con la consegna delle targhe allo Staff Arbitrale e tutti i Tecnici di gara per il loro notevole impegno a livello organizzativo che ha contribuito alla buona riuscita dell’evento. Sono stati premiati anche i Maestri delle varie scuole partecipanti, la Scuola WO CHEN di Saronno del M° Gemma Sabino, la Scuola ACCADEMIA MARZIALE di Saronno del M° Carpanese Davide, la Scuola TAO XIE’ di Aosta del M° Gomiero Alessandro, la Scuola TULLIO ACADEMY di Vasto del M° Tullio Rocco, il M° Diciolla Antonio veterano del T’IENSHU venuto per l’occasione da Firenze e infine la Scuola Organizzatrice dell’Evento, l’unica Scuola di T’IENSHU riconosciuta dall’ASI- CONI presente a San Severo, La SCUOLA CENTRALE. Ad intervenire durante l’evento anche l’Amministrazione Comunale rappresentata dal Sindaco e l’Assessore allo Sport. Il Sindaco si è complimentato con il M° Montedoro per il notevole lavoro svolto per la realizzazione dell’evento e ci ha tenuto a sottolineare quanto la pratica del T’IENSHU non sia importante solo per imparare l’autodifesa o semplicemente per fare attività fisica, ma anche per l’aspetto educativo – formativo racchiuso nei suoi principi. L’Assessore allo Sport ha consegnato al M° Montedoro una targa come ringraziamento per l’impegno costante nel coinvolgere i giovani atleti sanseveresi alla pratica del T’IENSHU. Tanti spettatori presenti in un clima particolarmente appassionato e composto, che ha visto sfidarsi tanti atleti provenienti da diverse Scuole d’Italia. Alle premiazioni ha partecipato anche il Direttore Tecnico Nazionale ASI, Umberto Candela il quale ha consegnato personalmente le medaglie e le coppe ad alcuni atleti che si sono distinti nelle varie categorie. Il Direttore Tecnico ha portato i saluti del Presidente ASI, Claudio Barbaro e si è complimentato con il M° Montedoro per i risultati che il T’IENSHU è riuscito a conquistare negli ultimi anni, affermandosi come SETTORE e portando avanti un soddalizio sportivo con l’ ASI che dura da tantissimi anni.FOTO 1
L’evento ha visto numerosi atleti confrontarsi nella Gara di Forme e nella Gara di Combattimenti (Stile Quingda), con un clima molto intenso, appassionato ed equilibrato. La Gara di Forme ha visto sfidarsi 21 categorie diverse per età e fascia di livello, suddivise in Forme Singole, Forme a Squadra, Forme con Armi Corte e Lunghe. La Gara dei Combattimenti invece ha visto la partecipazione di 15 categorie divise per età, peso e altezza. Entrambe le Gare hanno visto trionfare ottimamente gli allievi della Scuola Centrale, che hanno ottenuto i migliori risultati agonistici di rilievo, a dimostrazione del costante impegno che il M° Montedoro Michele investe a San Severo per promuovere il T’IENSHU. Tra le varie categorie vogliamo ricordare l’ottimo livello tecnico che si è registrato nella categoria dei Combattimenti delle Fasce Nere dove si è distinto, classificandosi al 1° posto e aggiudicandosi il titolo di Agonista Master 2019, l’atleta Florio Michele della Scuola Centrale. 2° classificato un altro allievo della Scuola Centrale Lanzone Kledi e 3° classificato Marco Favè un atleta della Scuola Accademia Marziale di Saronno. Durante la serata il pubblico ha assistito anche alcune Dimostrazioni di T’IENSHU, la Scuola di Saronno ha dimostrato il Tao SHIN TAI SHING eseguito dal M° Gemma, dal M° Carpanese e dalla Istr. Bramani e in seguito una dimostrazione di difesa personale da strada. FOTO 2La Scuola Centrale di San Severo ha dimostrato il Tao SHITSU che significa Cerimoniale del T’IENSHU eseguito dalla fascia nera Tela Valentina che al termine della sua esibizione ha mandato un bacio al cielo, questa sua dedica al Fondatore è stata un momento vibrante e commovente per tutti noi. Per concludere le dimostrazioni gli Allievi Istruttori della Scuola Centrale Lombardi Dante e Romano Danilo hanno eseguito con molta determinazione una difesa globale da una aggressione con arma da taglio. Una serata trionfale, un grazie alla numerosa partecipazione degli allievi e dei loro parenti, una serata all’insegna del T’IENSHU, dei RICORDI, del DIVERTIMENTO, dove HANNO VINTO TUTTI. Appuntamento al 2020 con la Festa per i 50 anni dalla Nascita del T’IENSHU.

La segreteria CSeA T’IENSHU
ISTR. PERRONE ANGELA