Webp.net-gifmaker (5)
I FUOCHI DELL’IMMACOLATA a San Severo la tradizione dei falò di quartiere - La Gazzetta di San Severo
Cultura In evidenza Prima pagina

I FUOCHI DELL’IMMACOLATA a San Severo la tradizione dei falò di quartiere

ecosport-sociale-immacolata

Solennità dell’Immacolata Concezione:

Come ogni anno, la Città, oggi con negozi aperta e attività a pieno regime, uffici pubblici esclusi, vive questa Festa mariana che anticipa il Natale con ciò che residua delle antiche tradizioni.

Nei giorni che precedevano la Festa dell’Immacolata, agli angoli delle strade si preparavano piccoli e più grandi falò (oggi meno spontanei e più organizzati). Erano il segno della Festa e, secondo la tradizione pagana, un modo per liberare dagli spiriti maligni il luogo della Festa.

Per accendere i “fuochi” dell’Immacolata si utilizzavano legni vecchi, oggetti non più utilizzati e legname proveniente dalle campagne. Nei luoghi dove dopo il tramonto si accendevano i falò, gli abitanti della strada si riunivano mentre le fiamme salivano verso l’alto, simboleggiando il desiderio di ognuno di affidarsi al Cielo,  rivolgendo una preghiera alla Vergine Maria, l’Immacolata Concezione.

Questa Solennità dell’Immacolata ci introduce al Natale ormai prossimo, invitandoci a vivere questo periodo in modo più vero, genuino, essenziale e meno consumistico, con una particolare attenzione a chi non sarà nelle condizioni, fisiche o economiche, di vivere le festività ormai vicine.

servizio-per-la-pastorale-giovanile-diocesi-ivrea-pgivrea-it_1023557