Webp.net-gifmaker (5)
Il campo sportivo Ricciardelli deve essere utilizzato in modo equo e dignitoso da tutte le società sportive - La Gazzetta di San Severo
Comunicati In evidenza Prima pagina

Il campo sportivo Ricciardelli deve essere utilizzato in modo equo e dignitoso da tutte le società sportive

IMG_0793

Il mondo sportivo di San Severo è sempre stato per anni un vivaio attivo , distinto soprattutto per il numero di campioni sportivi a livello regionale e nazionale.

Basti pensare ai tempi d’oro del San Severo calcio ma anche all’attuale cestistica di San Severo che negli ultimi anni è sempre più protagonista dei campionati nazionali.

A questi si aggiungono giovani talenti individuali, come il pugile sanseverese Luigi Castiglione, vice campione europeo, che rappresentò l’Italia alle Olimpiadi di Barcellona nel 92’;  il campione cestista Walter Magnifico, stella della nazionale italiana di Pallacanestro.

Un ruolo fondamentale nella scoperta di questi talenti hanno sempre avuto le federazioni e le società locali che con costanza, dedizione e mille difficoltà, hanno svolto un eccellente lavoro di educazione e  disciplina sportiva.

D’altro canto, negli ultimi anni, la politica locale ha sempre trattato le federazioni e i tesserati come bacino di voti, e mai come mondi da valorizzare per far crescere le nuove generazioni.

Negli ultimi giorni si alza un grido d’aiuto da parte delle società calcistiche giovanili di San Severo, per  la gestione delle strutture dell’impianto sportivo Ricciardelli.

E’ inaccettabile che i nuovi spogliatoi non siano accessibili alle società giovanili  ma solo al San Severo calcio e che vengano messi a disposizione solo spogliatoi vecchi e fatiscenti per i nostri ragazzi e per le società giovanili ospiti.

Già il 19 settembre 2018, alcune società sportive locali denunciavano la scarsa attenzione dell’Amministrazione Comunale in merito all’utilizzazione temporanea del campo sportivo .

Non è possibile che si debba arrivare a questo tipo di discriminazione, generando malcontento e disservizio per tanti ragazzi e le diverse società.

Il  nostro Mu Attivisti 5 stelle “Altracittà” è al fianco di tutte le società vittime di questo trattamento  e sollecita l’Amministrazione e il Consiglio Comunale a prendere provvedimenti immediati di fronte queste ingiustizie sociali a danno dei nostri ragazzi, non bastano generiche promesse elettorali.

 il Movimento 5 stelle, con i suoi  Parlamentari, ha inserito nel suo programma nazionale la volontà di attuare politiche efficienti, capaci di coinvolgere ogni attività sportiva praticata a livello amatoriale e liberare il mondo dello sport da interessi che nulla hanno a che fare con la crescita del sistema sportivo italiano.

Gli Attivisti 5 stelle AltraCittà chiedono inoltre la pubblicazione online del regolamento degli impianti sportivi sul sito del comune di San Sansevero, attualmente introvabile su qualsiasi piattaforma.

È chiaro che il futuro della nostra città parte dai giovani e dalle future generazioni.

“è difficile vincere con chi non si arrende MAI!” (GianRoberto Casaleggio)

Meetup “Attivisti 5 Stelle AltraCittà San Severo”

altracittasansevero@gmail.com

altra città