Webp.net-gifmaker (5)
Il sindaco Miglio scrive al presidente ANCI per promuovere un emendamento su una sanatoria fiscale per i tributi locali | La Gazzetta di San Severo
Comunicati

Il sindaco Miglio scrive al presidente ANCI per promuovere un emendamento su una sanatoria fiscale per i tributi locali

Miglio

 Decreto-Legge 30 aprile 2019, n. 34: sanatoria fiscale anche per i tributi locali. Il Sindaco Miglio scrive al Presidente ANCI De Caro.

Il Sindaco avv. Francesco Miglio, con riferimento al Decreto-Legge 30 aprile 2019, n. 34, recante: “Misure  urgenti  di  crescita  economica  e  per  la  risoluzione  di specifiche situazioni di crisi”, che prevede una sanatoria fiscale anche per i tributi locali, ha scritto al Presidente ANCI on. Antonio De Caro (e, per conoscenza anche al Presidente ANCI Puglia dott. Domenico Vitto) al fine di farsi promotore di un possibile emendamento, da approvarsi in sede di conversione del Decreto Legge.

Ecco cosa ha scritto il Sindaco Miglio all’on. De Caro.

OGGETTO: Decreto Legge 30 aprile 2019, n. 34. Art. 15 rubricato: “Estensione della definizione agevolata delle entrate regionali e degli enti locali”. Richiesta modifica.

Il Decreto-Legge 30 aprile 2019, n. 34, recante: “Misure  urgenti  di  crescita  economica  e  per  la  risoluzione  di specifiche situazioni di crisi.”, pubblicato sulla G.U.R.I. n. 100 del 30/04/2019, all’art. 15 rubricato: “Estensione della definizione agevolata delle entrate regionali e degli enti locali”, prevede una sanatoria fiscale anche per i tributi locali. In base alla disposizione è in facoltà dei Comuni decidere se aderire o meno a questa nuova rottamazione, con apposita delibera da approvare entro 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto.

Il Comune di San Severo, come sicuramente altri Comuni, ritiene vantaggioso utilizzare la possibilità offerta dalla norma, al fine di eliminare contenziosi ovvero venire incontro alle esigenze dei cittadini contribuenti, i quali, per vari motivi, non hanno provveduto a versare quanto richiesto dal Comune. Si deve purtroppo rilevare che il termine previsto (delibera da approvare entro 60 giorni dall’entrata in vigore del decreto) è minimo e difficilmente i Comuni potranno rispettarlo. Si aggiunga, inoltre, che diversi Comuni, compreso San Severo, sono stati interessati dalle elezioni del 26 maggio scorso, con il turno di ballottaggio previsto per il prossimo 09 giugno. Gli stessi Consigli comunali non potevano, e non possono, essere convocati, in considerazione della tornata elettorale e degli adempimenti post-elettorali.

Al fine di non vanificare la possibilità offerta dalla richiamata normativa, Le chiedo di farsi promotore di un possibile emendamento, da approvarsi in sede di conversione del Decreto Legge, prevedendo che la delibera sia approvata dal Consiglio comunale entro 90 (novanta) giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del Decreto-Legge n. 34/2019.

Nel ringraziarLa anticipatamente per l’interessamento, resto a disposizione per qualsiasi ed ulteriore chiarimento.

                                                                                                        Il Sindaco

                                                                                     Avv. Francesco MIGLIO

San Severo, 12 giugno 2019

                                                                                              Il Portavoce

                                                                                  (dott. Michele Princigallo)