Webp.net-gifmaker (2)
L'ASL FOGGIA ANNUNCIA L'APERTURA A BREVE DEL NUOVO UFFICIO INVALIDI DI SAN SEVERO - La Gazzetta di San Severo
Comunicati

L’ASL FOGGIA ANNUNCIA L’APERTURA A BREVE DEL NUOVO UFFICIO INVALIDI DI SAN SEVERO

asl

Nei giorni scorsi la nostra GAZZETTA — unitamente al concittadino LEO IRMICI che protestava in nome e per conto della locale Associazione “IdeAmo” — ha denunciato, sulla scorta di segnalazioni pervenute in Redazione da famiglie di concittadini appartenenti alle categorie di INVALIDI e DISABILI, per la condizione UMILIANTE del locale UFFICIO INVALIDI di Via Trento. Alle decise proteste de LA GAZZETTA DI SAN SEVERO è seguita una risposta dell’ASL nel giro di TRE GIORNI per rimarcare di avere all’ordine del giorno questo problema e che sarà risolto molto presto, appena il nuovo locale individuato nell’Ospedale “Teresa Masselli” sarà riattato per ospitare degnamente l’Ufficio Invalidi di San Severo. La dichiarazione del Direttore Generale ASL, dr. VITO PIAZZOLLA, assicura anche che le sedute continueranno in tempi ravvicinati per evitare lunghe attese da parte della particolare clientela e dei familiari e che le stesse attese saranno sempre contenute tra i 20 e i 45 minuti. Per un caso così importante sotto il profilo sociale, ci piace oggi sottolineare l’egregio lavoro fatto dai colleghi dell’Ufficio Stampa dell’ASL FOGGIA, che setacciano quotidianamente le segnalazioni che arrivano attraverso i cittadini e gli organi d’informazione territoriali e che indicano ai vertici ASL i problemi importanti del mondo sanitario di Capitanata al fine di mettere Direzione Generale e Direzione Sanitaria in condizione di intervenire positivamente per una migliore cura della salute della Comunità della provincia di Foggia. Alla luce di quanto annunciato in quest’ultimo caso, la nostra GAZZETTA, secondo il suo corretto e consolidato costume giornalistico, ringrazia la Direzione Generale dell’ASL ed assicura, nel contempo, che continuerà a battersi ogni volta che sarà necessario per migliorare la Sanità di Capitanata, in modo particolare di quella che fa capo al Distretto Sanitario di San Severo ed al suo importante presidio ospedaliero “Teresa Masselli Mascia”.

                                                                                                                                               LA REDAZIONE

gazzettaSSevero 400x400px