Webp.net-gifmaker (5)
LETTERA ALLA GAZZETTA UN ‘VENTO’ POETICO …SANSEVERESE | La Gazzetta di San Severo
Comunicati In evidenza Prima pagina

LETTERA ALLA GAZZETTA UN ‘VENTO’ POETICO …SANSEVERESE

FOTO GIUSEPPE SETTANNI

Un caro saluto Amici de ‘La Gazzetta di San Severo’. Mi chiamo GIUSEPPE SETTANNI e sono un Sanseverese DOC, purtroppo da molti anni “in esilio” nelle Marche per motivi di lavoro (sono avvocato e docente universitario). Vi scrivo perché, dopo aver pubblicato il mio primo romanzo nove anni fa (intitolato “Nero”) per il quale era uscita sul vostro splendido giornale una recensione a firma del prof. MARIO BOCOLA nel 2010, è appena uscito il mio secondo libro. Si tratta di una raccolta poetica dal titolo “Blu” (Edizioni Ensemble), che ha come tema principale quello del VENTO, sia in senso fisico (il soffio che spazza via, l’aria che pulisce) sia in senso figurato (il cambiamento continuo, lo stravolgimento vitale). E’ suddiviso in quattro parti che prendono il nome dai venti citati da OMERO (Borea, Noto, Euro e Zefiro), più un prologo e un epilogo la cui denominazione fa riferimento a un passo di un’opera di PROSPERO MARZIANI, in cui il celebre medico rinascimentale cita proprio il VENTO. E’ un’opera fatta di simmetrie, nel senso che molte tematiche sono riprese nelle quattro parti in un’ottica di corrispondenza continua e di corpus unitario. Mi fa molto piacere segnalare la cosa ai Lettori della GAZZETTA (che continuo sempre a leggere con piacere), visto che la prima volta mi portò molta fortuna. Anche perché in alcuni componimenti ci sono impliciti riferimenti alla mia amata terra natia… Cordialità.
prof. GIUSEPPE SETTANNI