Webp.net-gifmaker (2)
MARINA DI LESINA: EVIDENTI DIFFICOLTA’ PER IL DECOLLO DELLA STAGIONE BALNEARE - La Gazzetta di San Severo
Comunicati In evidenza Prima pagina

MARINA DI LESINA: EVIDENTI DIFFICOLTA’ PER IL DECOLLO DELLA STAGIONE BALNEARE

1e097329-7e1f-4f6a-a577-663c97904ef5

di DESIO CRISTALLI

Come ogni anno si presenta problematico il decollo della stagione balneare di Marina di Lesina. La foto a corredo presenta già un colpo d’occhio non edificante, con rifiuti d’ogni genere mescolati in un angolo di uno dei viali principali, per la precisione quello che porta al Bagno Centrale. Rifiuti…molto indifferenziati (rami, foglie, cartoni, carta, buste di plastica, un piccolo elettrodomestico in basso a destra ed altro) che denotano una raccolta eufemisticamente “differenziata”, una lacuna che si acutizza ancora di più per l’assenza totale di cassonetti in tutti i punti dove prima stazionavano ((ad esempio sul vialone che porta dall’area del mercato settimanale del giovedì all’incrocio in prossimità dell’Hotel Lesina)). La gente che villeggia pare abbia difficoltà a raccapezzarsi per la raccolta rifiuti secondo il calendario predisposto negli anni scorsi dal Comune di Lesina. Sarebbe forse opportuno spiegare con manifesti e in maniera chiara come e dove conferire rifiuti d’ogni genere durante la giornata, in pratica come viene gestito il centro comunale di raccolta rifiuti della Marina. Va studiato il modo di ritirare una quarta nella settimana il rifiuto organico-umido atteso che dal giovedì notte alla domenica notte passa troppo tempo, specie quando ci sono avanzi di pesce che in casa puzzano maledettamente… Come da anni in tanti lamentano la solita mancanza di un bancomat (presente in ogni località balneare che si rispetti), di un distributore di benzina da sempre (il più vicino è a Lesina), di un Pronto Soccorso più attrezzato ed accogliente, di un efficiente ed efficace front office comunale dove poter assumere informazioni su cose importanti della Marina (orari dei pullman in servizio in zona, avvisi sui numeri telefonici più utili del territorio, sui numeri utili per chiarimenti sui tributi comunali, sul calendario di spettacoli di piazza in luglio edagosto ed altro). Tra le cose da mettere nella colonna attiva, va sottolineato l’efficace servizio di vigilanza notturna e diurna da parte del benemerito Consorzio lesinese che da tanti anni svolge il proprio lavoro con poche unità ma tanta disponibilità operativa sotto le esperte direttive del Comandante

PRIMIANO D’APOTE, sempre presente e pronto a fornire ai villeggianti ogni tipo di informazioni utili. Sarebbe importante forse rendere più presente la pattuglia (meglio se un paio di pattuglie da metà luglio a fine agosto) della Polizia Locale per scoraggiare malintenzionati dal commettere reati di vario genere, evitando in pratica di fare SOLO multe e verbali che continuerebbero a suonare come deterrenti contro la presenza di villeggianti…COSÌ PREZIOSI IN ANNI DI CRISI. Suggeriamo cioè di non far mai latitare in loco un palpabile e solare senso di ospitalità. Sosteniamo da sempre che ogni cosa vada fatta bene ed ogni legge vada applicata…cum grano salis, evitando di usare solo il bastone che deve essere invece in circostanze veniali alternato con la carota! E per ora ci fermiamo qui. Ovviamente saremo sempre VIGILI…E URBANI per criticare le cose che non vanno e che trovano posto nelle proteste della gente ma anche per segnalare tutte le cose fatte bene e che invece la gente apprezza.

gazzettaSSevero 400x400px