Webp.net-gifmaker (5)
MARINO: Il “salto della quaglia” del consigliere Irmici potrebbe indebolire la coalizione Miglio | La Gazzetta di San Severo
Comunicati In evidenza Prima pagina

MARINO: Il “salto della quaglia” del consigliere Irmici potrebbe indebolire la coalizione Miglio

dino-marino-in-consiglio-non-ved-680x365

Condivido le dichiarazioni di Francesco Miglio sull’approccio programmatico con cui il consigliere Irmici ha parlato di alcune tematiche cittadine, il fatto che al di la di posizioni politiche si possa trovare una sinergia sulle cose da fare é certamente positivo. Tuttavia vorrei ricordare a me stesso ma anche ai miei amici della coalizione Miglio che la vittoria schiacciante ottenuta solo meno di quattro mesi fa sul centrodestra guidato da Bocola,  prima che politica la vittoria é stata morale. Si, perché essa al secondo turno é stata schiacciante, anche,  perché  gli elettori hanno bocciato chi con fare repentino é passato da un accordo con una parte del centrosinistra a diventare la guida del centrodestra. Per questo mentre condivido un approdo costruttivo su alcuni elementi programmatici del consigliere Irmici, non sono per nulla d’accordo su un eventuale “salto della quaglia” che non sarebbe capito dagli elettori  con il risultato  certo di indebolire la coalizione Miglio,  che sarebbe minata nella sua credibilità. “ Il di qua o di là “ accomunerebbe le singole formazioni politiche e la stessa coalizione ad una considerazione di opportunismo che é stato appena sconfitto dell’elettorato. Per cui per me dialogo con tutti e condivisione programmatica su singoli pezzi : del resto come si fa ad essere in disaccordo con la rigenerazione urbana?  Da questo però a pensare che la maggioranza uscita dalle urne possa essere già modificata mi sembra eccessivo credo che i cittadini hanno scelto politicamente e soprattutto moralmente, nessuno  può già dimenticare la lezione che i sanseveresi hanno dato a tutta la politica  a mio avviso l’impegno dovrebbe essere rispettato…