Webp.net-gifmaker (5)
Martedì 9 luglio la presentazione del progetto Made in San Severo: il programma. | La Gazzetta di San Severo
Eventi

Martedì 9 luglio la presentazione del progetto Made in San Severo: il programma.

MADE IN SAN SEVERO

Domani, martedì 9 luglio 2019 alle ore 18,00, presso la Biblioteca Comunale Alessandro Minuziano sita in Largo Sanità a San Severo, come già annunciato si terrà la presentazione del progetto regionale di educazione alla legalità ed alla cittadinanza attiva denominato Made in San Severo: la ricetta della legalità.

Il programma prevede i saluti istituzionali del Sindaco avv. Francesco Miglio (il Comune di San Severo è ente capofila del progetto) del dott. Roberto Venneri, Segretario Generale della Presidenza della Regione Puglia, della Direttrice della Biblioteca dott.ssa Concetta Grimaldi e di tutti gli enti partner, vale a dire la Cooperativa Agape con l’intervento del presidente Vincenzo Pacentra, la cooperativa Fortore Habitat rappresentata dalla presidente Daniela Ugliola, l’ente di Formazione Smile Puglia con il dottor Antonio De Maso e Luigi Mastrodonato per l’agenzia di lavoro Mestieri Puglia.

Seguiranno poi i momenti artistici con lettura di brani tratti dai libri presenti nella biblioteca e che avranno come argomento il cibo e la legalità; non mancheranno poi anche momenti musicali realizzati con i beneficiari del progetto.

Inoltre saranno presentati e descritti i laboratori attivati, come quello di sartoria sociale e rigenerazione urbana a cura della Cooperativa agape e quelli di teatro sociale, giornalismo partecipativo e video making curati dalla cooperativa Fortore Habitat. Un ruolo importante svolge poi il corso di formazione e la formazione on the job dedicato alla cucina, realizzato dalla Smile e da Mestieri Puglia.

Infine saranno presentati i primi risultati, vale a dire la borsa ecologica porta libri made in San Severo che saranno realizzati per la biblioteca dal Laboratorio di Sartoria Sociale e la presentazione del primo video servizio di Story telling made in San Severo realizzato dai Laboratori di Teatro Sociale, Video Making e Giornalismo partecipativo.

Il progetto Made in San Severo vuole promuovere i principi di legalità e di cittadinanza attiva attraverso la promozione delle Arti e delle tradizioni culinarie del nostro territorio. I beneficiari diretti del progetto, attraverso un percorso formativo dedicato alla cucina e laboratori esperenziali dedicati all’arte, al teatro sociale ed ai nuovi media (come ad esempio la webradio e lo Storytelling), coinvolgeranno tutta la cittadinanza per far conoscere tutti quegli aspetti positivi del nostro territorio che troppo spesso vengono offuscati dai fatti di cronaca.

Il progetto è finanziato dalla Regione Puglia con l’avviso pubblico “Cantieri innovativi di Antimafia sociale: Educazione alla cittadinanza Attiva e miglioramento del tessuto urbano” e promosso dal  Comune di San Severo (Ente capofila) in partenariato con altre realtà del territorio quali le Cooperative Fortore Habitat e Agape, l’ente di Formazione Smile Puglia ed il Consorzio Mestieri Puglia, ha come obiettivo quello di realizzare un percorso di sensibilizzazione e di animazione territoriale rivolta a tutta la cittadinanza, attraverso il coinvolgimento diretto di almeno 30 cittadini del comune di San Severo che, attraverso un percorso formativo, diventeranno “testimonials della legalità” per promuovere il nostro territorio. RUP (Responsabile Unico del progetto) è la dott.ssa Grazia Cucci del Comune di San Severo.

San Severo, 8 luglio 2019

                                                                                              Il Portavoce

                                                                                  (dott. Michele Princigallo)