1300x60_gazz_sansevero_teaser_grandapulia
Palazzo di città': ESTINTORI SCADUTI, PERCHE’? - La Gazzetta di San Severo
Comunicati In evidenza Prima pagina

Palazzo di città’: ESTINTORI SCADUTI, PERCHE’?

francesco-stefanetti

Sembrerebbe proprio questa la situazione riscontrata a Palazzo Celestini.

Il Consigliere Comunale Francesco Stefanetti, su segnalazione di un cittadino, ha verificato in prima persona la situazione esistente all’interno del Palazzo di Città.

Dopo aver visionato diversi dispositivi per l’antincendio ha riscontrato che questi risultavano apparentemente “scaduti” almeno da quanto riportato sul cartellino di manutenzione presente sugli estintori stessi.

Sembra paradossale la situazione che interessa il Comune di San Severo, almeno per quanto concerne i problemi legati alla sicurezza degli stabili Comunali. Appena 3 settimane fa il Teatro Comunale G. Verdi è stato costretto alla chiusura proprio per problematiche connesse all’antincendio.

Secondo il responsabile del Movimento dei Cittadini, Davide Trivento “Se possiamo considerare grave la situazione relativa agli estintori scaduti, è decisamente più grave il fatto che proprio in quei luoghi e con questa carenza di sicurezza siano state svolte all’interno di Palazzo Celestini manifestazioni di carattere pubblico partecipate da centinaia di cittadini. Il quesito è: cosa sarebbe potuto accadere in un contesto del genere con alcune centinaia di persone in una struttura non idonea ad ospitare spettacoli e con dispositivi antincendio di dubbia fruibilità?”

Il Consigliere Stefanetti aggiunge “Auspichiamo che l’Amministrazione ponga maggiore attenzione su tutto quello che fa, in particolare sui temi della sicurezza. Se ci sono responsabilità vanno accertate e messe a nudo. Il Comune deve essere esempio per i cittadini e non può certamente essere il primo trasgressore delle regole e delle normative”.

https://goo.gl/avo74a