Webp.net-gifmaker (5)
PIANO SOCIALE DI ZONA: PROROGATI ISERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE - La Gazzetta di San Severo
Comunicati

PIANO SOCIALE DI ZONA: PROROGATI ISERVIZI DI ASSISTENZA DOMICILIARE

LOGO AMBITO ALTO TAVOLIERE

 ECCO, IN SINTESI, LA DETERMINA COMUNALE CHE PROROGA NELL’AMBITO TERRITORIALE ‘ALTO TAVOLIERE’ I SERVIZI “SAD” E “ADI” DI ASSISTENZA DOMICILIARE:

IL DIRIGENTE II AREA, ing. FRANCESCO RIZZITELLI, Premesso:

Che il Servizio di assistenza Domiciliare (SAD) e di Assistenza Domiciliare Integrata (A.D.I.) rientrano tra gli obiettivi di servizio previsti nella programmazione del Piano Sociale di Zona 2014-2017 dell’Ambito Territoriale “Alto Tavoliere; Che, in quanto servizi essenziali, stante la loro peculiare natura e finalità sono svolti in conformità della legge e sono finalizzati a migliorare lecondizioni di vita e a ridurre la istituzionalizzazione di anziani e disabili in disagiate condizioni socio-sanitarie; Che i servizi SAD/ADI, allo stato attuale sono affidati con proroga tecnica alla COOPERATIVA SOCIALE PER AZIONI “SAN GIOVANNI DI DIO” DI FOGGIA; Che, con Determinazione Dirigenziale del 12.5.2017, è stata indetta, tramite procedura aperta, nuova gara di appalto per l’affidamento del servizio di assistenza domiciliare (SAD) e del servizio di assistenza domiciliare Integrata (ADI) nell’ambito territoriale “Alto Tavoliere”, per un importo complessivo di 509.328,00 EURO, oltre IVA, per un periodo di mesi 12 (dodici), con ilcriterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa; Che le procedure relative all’espletamento della nuova gara sono ancora in corso da parte della Stazione Unica Appaltante della Provincia di Foggia (SUA) che deve ancora perfezionare la procedura con l’aggiudicazione definitiva; Che, nelle more dell’espletamento della predetta procedura, è interesse preminente garantire l’erogazione del servizio, senza soluzione di continuità, trattandosi di prestazioni che rivestono carattere essenziale; Dato atto che la procedura di gara è in corso e non risulta ancora ultimata; Che, per quanto su esposto, è necessario effettuare una ulteriore proroga del servizio, per il tempo strettamente necessario all’espletamento della nuova gara e, comunque, presuntivamente, per il periodo dall’1.1.2018 al 31.3.2018; Che l’attuale gestore del servizio SAD/ADI è stato incaricato di proseguire il servizio, alle stesse condizioni in essere;Che per la copertura finanziaria della presente proroga, pari a 133.911,63EURO si rende necessario procedere a: – disimpegnare l’economia di spesa derivante dalla precedente proroga; – impegnare le somme del bilancio di previsione 2018-2019; Visti: La programmazione finanziaria del Piano Sociale di Zona 2014–2017; La legge della Regione Puglia; Visto lo statuto dell’Ente; DETERMINA: Per le motivazioni esposte in premessa e che si intendono integralmente riportate: 1. di prorogare l’affidamento del Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD) e di Assistenza Domiciliare Integrata (A.D.I.), alla COOPERATIVA SOCIALE PER AZIONI “SAN GIOVANNI DI DIO” DI FOGGIA, alle stesse condizioni in essere, per il periodo dal 1.1.2018 al 31.3.2018, e, comunque, per il tempo strettamente necessario per consentire il perfezionamento dellaprocedura di aggiudicazione della nuova gara da parte della Stazione Unica Appaltante della Provincia di Foggia (SUA); 2. di dare atto che per la copertura finanziaria della presente proroga, pari a 133.911,63 EURO, si rende necessario procedere a disimpegnare l’economia di spesa derivante dalla precedente proroga; Comportando impegno di spesa e liquidazione sarà trasmessa al Responsabile del servizio Finanziario per la prescritta attestazione di regolarità contabile e copertura finanziaria e diverrà esecutiva con l’apposizione della predetta attestazione. — La Responsabile dell’Ufficio di Piano f.to dr.ssa LUCIA di FIORE — Il Dirigente della II Area f.to ing. FRANCESCO RIZZITELLI.

banner 400x400