Webp.net-gifmaker (5)
Prevenzione dell’obesità e del sovrappeso “Il patto della merenda” presentato il progetto di sensibilizzazione | La Gazzetta di San Severo
In evidenza Prima pagina

Prevenzione dell’obesità e del sovrappeso “Il patto della merenda” presentato il progetto di sensibilizzazione

pennacchio spada venditti miglioI

Giornata Mondiale dell’Obesità: il consigliere Pennacchio, promotore dell’iniziativa “Il patto della merenda” .

​ Il consigliere comunale Pennacchio sposa il progetto di sensibilizzazione per la prevenzione dell’obesità e del sovrappeso.
L’ evento, organizzato nell’ambito delle iniziative previste per la Giornata Mondiale dell’ Obesità, sarà presentato , questa mattina, a Palazzo di Città alla presenza del Sindaco , Francesco Miglio che ha accolto favorevolmente la proposta del consigliere.
La proposta trova perfettamente riscontro nelle proposte avanzate in seno alla Iv Commissione Consiliare in merito alla necessità di implementare le azioni di educazione alimentare e sensibilizzare i minori ad un corretto stile di vita così come spiegano il presidente e vice presidente della Commissione Alessandra Spada e Enrico Pennacchio.

“Un’iniziativa, pensata in un’ottica di prevenzione e di promozione di uno stile di vita attivo”- così come spiega il consigliere- in una società in cui l’obesità,in particolare quella infantile, si sta espandendo a macchia d’olio destando preoccupazione nei governi ,sia dei Paesi industrializzati che dei Paesi in via di sviluppo,tanto che gli esperti la definiscono una vera e propria epidemia”.
L’idea di questa giornata nasce su iniziativa dell’ Organizzazione Mondiale della Sanità e dall’esigenza di promuovere il recupero della cultura della dieta mediterranea, da seguire come modello, nella speranza di contrastare il fenomeno dell’ obesità.
Un problema, l’ obesità, non meramente estetico, ma una reale patologia clinica i cui dati sono allarmanti.
Nell’ultimo report del sistema di sorveglianza “OKKIO alla SALUTE” promosso dal Ministero della Salute/CCM,
il 21,3% dei bambini risulta sovrappeso, il 9,3% è obeso, con percentuali di eccesso di peso (sovrappeso+obesità) che in alcune regioni del Centro-Sud supera il 40% (3).​
Capire le cause di un fenomeno di tale portata è necessario per studiare una strategia di “controllo”. ​
Si tratta infatti di una questione molto complessa, a causa dell’elevato numero di fattori che intervengono nell’insorgenza della malattia.​
Le cause , sono culturali, economiche e sociali e il progetto “Il Patto della merenda” focalizza l’attenzione sul ruolo della merenda, attraverso una campagna di sensibilizzazione, per una merenda sana.
Il progetto dunque è uno spunto per l’illustrazione delle filiere di produzione, avvicinando i bambini ai temi della Dieta Mediterranea, del Km 0 e/o del biologico, della stagionalità, e della dieta sana “- conclude Pennacchio- .

Un’azione coordinata di prevenzione sul tema dell’obesità grazie alla collaborazione della
dott.ssa Francesca Pia Menanno​
Biologa – Nutrizionista​
Specialista in Scienza dell’Alimentazione​ e collaborazione di Fabio Boncristiano
Panificatore- titolare panificio Pastamadre.

Un’occasione dunque di aggregazione tra bambini, attraverso l’esperienza comune della stessa merenda.​
L’ Obesity Day a San Severo , un’occasione per prevenire, educare ma anche per
‘togliersi un peso’ – questo l’invito del consigliere Pennacchio-.