Webp.net-gifmaker (5)
San Severo: La prima targa marmorea | La Gazzetta di San Severo
Cultura

San Severo: La prima targa marmorea

196ECFF2-CE2F-4076-ACD9-C21AC03E5AA7

di Michele Monaco

San Severo ricordò per la prima volta i Caduti del 1915-18 con l’apposizione di una lapide sulla facciata di Palazzo Celestini.(VEDI FOTO G.Ognissanti) ) Il ricordo era dedicato al MILITE IGNOTO, un segno di memoria collettiva che pervase tutta l’Italia. La lapide è decorata con un doppio festone bronzeo fatto di rami di quercia, di alloro e di palma; in alto al centro, dove i rami s’incontrano, un’aquila e al di sotto una lampada votiva avvolta da rami di edera. L’epigrafe dedicatoria è in lettere bronzee infisse nel marmo così recita: SAN SEVERO AL MILITE IGNOTO. Nella parte inferiore è scolpito il gruppo bronzeo con i simboli incrociati della guerra: moschetto, fusto di cannone, bandiera, baionetta, circondati da una corona e sovrastati dalla stella militare. In basso su una lapide più piccola con lettere bronzee la data di inaugurazione(4 novembre 1921).