Webp.net-gifmaker (5)
Tufillo: Auto si spezza in due nello scontro - grave un sanseverese - La Gazzetta di San Severo
Cronaca In evidenza Prima pagina

Tufillo: Auto si spezza in due nello scontro – grave un sanseverese

A-A-WEB

Tufillo. Incidente sulla fondovalle. Il ProTrignina: ci vuole la doppia carreggiata

TUFILLO. Sono stazionarie le condizioni di G.I., 26 anni, l’automobilista di San Severo coinvolto venerdì sera 1 febbraio in un drammatico incidente sulla Trignina. La Ford Focus guidata dall’uomo si è scontrata con un Fiat Doblò guidato da S.E., 31 anni, ferito in modo più lieve. Anche un’altra persona è stata soccorsa dal personale del 118 ma era soltanto sotto choc. Uno scontro fortissimo sul quale stanno indagando i carabinieri arrivati sul posto con i vigili del fuoco. L’incidente ha rinfocolato le polemiche sull’inadeguatezza della Trignina.
«Ci vuole il raddoppio della carreggiata della Fondovalle Trigno», ha chiesto per l’ennesima volta il Comitato ProTrignina. «Anche venerdì sera», annota l’associazione, «sono bastate poche gocce d’acqua per provocare un incidente all’altezza del chilometro 57+800, nel territorio di Tufillo». Il comitato dopo aver rimarcato che l’impatto è avvenuto a breve distanza da dove solitamente è collocata la postazione autovelox, ricorda che nella stesso tratto avvenne l’incidente mortale che provocò la morte di un agente della polizia stradale.
I rilievi e i soccorsi di venerdì sera hanno creato inevitabili disagi e rallentamenti alla circolazione. Anche i rappresentanti dell’associazione sono rimasti bloccati per circa un’ora sulla fondovalle. I protagonisti dell’impatto possono definirsi miracolati. Le immagini dei soccorritori mostrano una delle due autovetture spezzata in due.
Come detto le notizie dal San Pio sono rassicuranti: i feriti, infatti, non sono gravi. (p.c.)

fonte ilcentro