ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

SAN SEVERO: Lettera al Sindaco e all’assessore alle politiche sociali

Riceviamo e pubblichiamo

“Caro direttore ,mi accingo a scriverla dopo le rivelazioni del nostro assessore alle politiche sociali e del sindaco dopo aver dato notizia del nuovo centro anziani rivelando la loro attenzione ai bisogni degli anziani delle fasce più deboli e offrire nuove opportunità di lavoro mi chiedo come mai non si preoccupano della situazione del centro anziani camera di riposo anche li ci sono anziani e persone che lavorano? Se si preoccupassero sanno che data la scarsissima attenzione che gli automobilisti prestano ai pedoni tra cui fasce deboli tipo disabili,quando la mancanza o invisibilità di strisce pedonali significa correre alto rischio di finire sotto le automobili, non è possibile che in questo paese specie la domenica non si possa fare una passeggiata con tranquillità su via Tiberio Solis,ci sono vigili fermi a piazza Carmine per non far passare le auto quando le stesse sbucano da via San Matteo o altre traverse e noi pedoni tra cui: bambini, disabili, anziani respiriamo smog e dobbiamo spostarci per far passare l’auto  è possibile che no si riesce a tenere chiusa una zona al traffico per 4 ore! Ultimo punto gira voce che il nostro sindaco voglia togliere dei locali alla scuola di via ergizio c’è stata una protesta da parte d’insegnanti e mamme ancora una volta le fasce deboli come i nostri bambini vengono penalizzati vista la situazione delle nostre scuole,grazie per l’attenzione.”

Manuela.

Altri articoli

Back to top button