ComunicatiPrima pagina

14° RADUNO DEL 121°Rgt.f. “MACERATA”. RICORDI BELLI DA NON DIMENTICARE.

Sono trascorsi 21 anni dalla chiusura, avvenuta nell’anno 2000, della Caserma “PAOLINI”, sede dell’ex 121°Rgt.f. “MACERATA” sita nella città di FANO (PU).
Era la sede in cui gli Ufficiali ed i Sottufficiali si incontravano saltuariamente all’insegna dei ricordi trascorsi insieme, ma con il sopraggiungere della pandemia, purtroppo tale consuetudine non si è potuta ripetere per due anni.
Sabato 4 dicembre 2021 invece, nell’occasione della ricorrenza di Santa BARBARA, è avvenuto l’incontro di parecchi ex colleghi e, con alcuni non ci vedevamo da circa 25 anni.
Ci siamo rivisti in Piazza XX Settembre, centro della bellissima città della Fortuna, rivisitandola con piacere.
Il rivedersi significa che vige ancora lo spirito di cameratismo tra di noi sia come corpo militare, che perché legati da un sentimento di amicizia e di solidarietà, tanto dall’essere rimasti uniti come un tempo.
E stata una bellissima giornata, piena di emozioni e trascorsa con grande commozione.
Nell’occasione abbiamo non solo rispolverato i nostri bei ricordi e le esperienze vissute insieme, ma anche rammentato i nostri sacrifici e le soddisfazioni personali ottenute durante il periodo del servizio militare.
Al raduno degli ex del 121°Rgt.f. ” MACERATA” hanno partecipato una trentina di persone tra, Ufficiali e Sottufficiali del quadro permanente e relativo personale civile provenienti da svariate città, quali: BASSANO DEL-GRAPPA-FOGGIA-FORLI’-FRANCAVILLA-MACERATA- PESARO-RAVENNA-RIMINI-ROMA.
Tra i presenti vi erano anche alcuni ex Ufficiali C.ti di Cp, C.ti di Battaglione e C.ti di Rgt in servizio attivo attualmente presso la Capitale.
Erano presenti inoltre alcuni Sottufficiali in servizio attivo, tra i quali, in particolare, Mauro GIANNINI, l’attuale Sindaco di PENNABILLI.
Sono stato ben lieto di promuovere ed organizzare, insieme al mio valido collaboratore ex Luogotenente Nicola CATUCCI, un evento dal valore affettivo.
Dopo la foto ricordo scattata davanti all’ex Caserma “PAOLINI”, tutti insieme ci siamo recati al Ristorante “La Locanda Dei Cesari”, sita nella città di FANO (PU).
Nel corso del pranzo non è mancato un momento commovente ed emozionante… abbiamo ricordato i colleghi prematuramente deceduti che continuiamo però a sentire sempre al nostro fianco.
Abbiamo letto i loro nomi e cognomi e vogliamo ricordarli ancora: Daniele SAREGO-Valeriano BANCI-Francesco PATERNA-Mauro OLIVI-Giorgio CARLONCINI-Ettore FANGHELLA-Orfeo CIACCI.
A conclusione del pranzo sono state consegnate individualmente ai vari partecipanti delle pergamene, ed una spilletta con raffigurazione dell’emblema e mostrine del 121° Rgt.f.”MACERATA”.
Aggiungo che la Caserma l’abbiamo trovata cambiata esternamente, in particolare fuori, in prossimità dell’ingresso principale.
Il muro è sgradevole alla vista dei passanti e, da alcuni anni, in stato di degrado ed abbandono.
All’interno invece, abbiamo notato il Monumento dei Caduti che versa in altrettanto stato di abbandono, oltre ad essere custodito da un cancelletto arrugginito, vetusto ed obsoleto.
Siamo nel centenario del Milite Ignoto, non ci aspettavamo certamente questa indifferenza da parte del Comune nei confronti della Caserma, specialmente per luoghi importanti quali simbolo della memoria.
C’è chi ha sacrificato la propria vita per la Patria e meriterebbe rispetto anche con la cura dei luoghi per salvaguardare e tutelare tali opere.

Ex 1° M.llo Luigi TROIANO della città di Foggia (FG).

Altri articoli

Back to top button