ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Mercato giornaliero: I commercianti delusi dell’esperimento!

ULTIME DAL MERCATO, a cura di Claudio Cozzoli*

Le certezze dei venditori del mercato di piazza Allegato, in merito all’esperimento in via Fortore stanno vacillando pericolosamente.

Il terzo giovedì, pur con tutta la buona volontà , indotta ai venditori anche dai dirigenti di Agorà , nel continuare l’esperimento mercatale, non è andato come previsto, seppur empiricamente, da proclami meramente personalistici e forse burloneschi di qualcuno, che hanno forse abbagliato chi deve valutare la cosa nel medio e lungo termine.

Non bisogna dimenticare che le dinamiche commerciali degli operatori su area pubblica hanno sempre avuto, per i non addetti ai lavori, un certo che di misterioso che spessissimo sono sfuggite a chi ha amministrato la cosa pubblica.

Non a caso il legislatore ha previsto, in casi come questo, l’obbligata presenza delle associazioni di categoria per esprimere pareri che dovrebbero essere invece vincolanti per certe importanti scelte amministrative, anche se, spesso in passato, questo non è stato sufficiente a modificare le infauste politiche commerciali operate contro il volere degli operatori, dei consumatori e spesso anche contro un oculata attenzione alle spese folli e mai pienamente spiegate di molte opere pubbliche del passato, adibite al commercio mercatale.

Ora si spera che, appena terminato il periodo ferragostano, l’amministrazione comunale, come d’accordo, convochi tutti gli operatori del mercato in quanto, a quanto raccolto dalle confidenze degli stessi, il mercato in via Fortore si sta svolgendo con notevoli perdite economiche per i venditori, in quanto investono giornalmente somme di denaro che nessun Ente potrà  mai risarcire in caso di errore di calcolo politico. La categoria è fiduciosamente in attesa di un segnale da parte dell’A.C., alla quale l’associazione Agorà  e suoi iscritti porgono i loro saluti.

*Presidente dell’associazione Agorà -San Severo

Dalla sede 4 agosto 2016

Altri articoli

Back to top button