ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Doppi turni per la Palmieri. Doppio stress per i ragazzi e i genitori

Lunedi 24 ottobre la Palmieri riapre i cancelli anche se a metà, considerato che solo una parta è accessibile, dopo oltre dieci giorni di vacanze forzate. Non capisco però, come mai solo ora esce fuori che la parte vecchia è inagibile, e l’anno scorso, l’altro anno ancora? Ok, meglio tardi che mai i controlli, è giusto così per la sicurezza dei nostri figli ma questo non giustifica nessuno dal fatto che i controlli vanno fatti sempre e non solo quando crolla qualche istituto in altri paesi. I nostri ragazzi hanno perso giorni importanti considerato che venivano dalle vacanze estive e che tra una settimana inizieranno quelle dei morti e poi ancora le festività natalizie. Sono stati lasciati così allo sbando senza dargli la possibilità di organizzare qualche corso temporaneo in altre sedi, anche solo di ripetizione purchè si tenevano impegnati, ora la scuola riprende e speriamo sia la volta buona ma, a condizioni del tutto gravose per i nostra ragazzi. Quattro sezioni dalle 8,30 alle 13,30 e altre quattro sezione dalle 14,30 alle 19,30 e una sezione presso altro Istituto, poi si alterneranno, praticamente non avranno modo di abituarsi ad andare a scuola la mattina che già dovranno cambiare orari andando di pomeriggio, questo “dicono” fino a fine anno ma non sappiamo per certo se fino a dicembre o fino a giugno. Ci saranno notevoli disagi per i ragazzi, per le famiglie, per tutti. A fine mese cambierà l’orario, andiamo incontro all’inverno e soprattutto le ore in cui c’è la luce diminuiranno e pertanto dovranno studiare con la luce artificiale oltre al fatto che il pomeriggio si porteranno la stanchezza della mattinata e soprattutto la pesantezza o leggerezza di un pranzo veloce e forse pure solitario senza la presenza dei genitori impegnati ancora al lavoro. Nelle settimane in cui andranno il pomeriggio non potranno frequentare, palestre, catechismi, associazioni e altro. Chiedo è possibile il trasferimento di ogni sezione in istituti diversi?, e a questo punto parliamo solo di 5 sezioni in cerca di nuova ubicazione. Non mettiamo questi ragazzi in seria difficoltà, diamogli la possibilità di studiare in serenità e affrontare questo nuovo anno.

Italia Sales

Altri articoli

Back to top button