ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Turni scolastici: Ennesimo buco nell’acqua della amministrazione Miglio

La nostra amministrazione fa un altro buco nell’acqua, dà l’ennesima dimostrazione di non sapere ascoltare la voce dei cittadini e soprattutto dei ragazzi, il futuro di San Severo. L’attuazione del turno pomeridiano non farà altro che peggiorare la situazione scolastica considerando che verrà meno la concentrazione di questi ragazzi. Non è ammissibile permettere di avviare le lezione subito dopo pranzo quando, fisiologicamente subentra (sonnolenza dopo mangiato o postprandiale). La digestione richiede moltissima energia: quando hai smesso di mangiare, tutte le energie che normalmente sono riservate a muscoli e cervello vengono convogliate al sistema digestivo, ed ecco spiegate spossatezza e confusione mentale. Questa sensazione rimane viva per circa un paio d’ore, minando la produttività, l’attenzione e qualsiasi attività tu abbia in programma. A questo punto i ragazzi non supereranno il 50% di apprendimento, secondo il nuovo orario pomeridiano didattico dalle ore 14.30 alle 19.30. Un problema serio da gestire da parte del Docente Scolastico, il quale si vedrebbe rallentare notevolmente il programma ministeriale. Inoltre i ragazzi non saranno più costanti in altre attività sportive e didattiche, palestre, scout, catechismo, ecc, oltre il fatto che molti ragazzi sono supportati da aiuto pomeridiano da parte dei genitori e questo aiuto viene meno durante la mattinata a causa degli impegni lavorativi.
La soluzione dettata dalla delibera comunale non soddisfa assolutamente le esigenze dei ragazzi e delle loro famiglie anche perché non si evince nella delibera che questo disagio ha un limite di tempo.

Fabrizio Cuozzo

Altri articoli

Back to top button