Comunicati

“LEARNING TO MOVE” un progetto lanciato ma mai messo in opera

Direttore, ben trovato !

Ricordi ? era maggio, clima pre-elettorale e mi venne l’idea “LEARNING TO MOVE”:

Insegna a muoversi ! Certamente: abbiamo dati preoccupanti, allarmanti di sovrappeso/obesità secondari alla sedentarietà. e non bastano gli slogan i manifesti, i programmi impostati sulla sola alimentazione. L’attività fisica porta a ridurre i centrimetri in più nel “ciccio”.

E così venne l’occasione di incontrarmi con la Sen. D’ONGHIA. Poi….nulla più.

Ora leggo le note di Sernia e non posso non plaudire alla sue considerazioni.

A San Severo sicuramente non tutte le Scuole dispongono di spazi per le attività motorie. Cosa fare ? Con le “navette” delle Ferrovie del Gargano, tanto-troppo spesso vaganti a vuoto, con partenza dagli Istituti scolastici, accompagniamo gli scolari, gli studenti  all’area Baden-Powell, al “Borsellino-Falcone”, al “Ricciardelli” e – reclutati Laureati in Scienze Motorie, per curricula (ovviamente) – consentiamo ai nostri ragazzi un programma idoneo per età, sesso, peso,statura, body mass index. Avremo risolto il problema della disoccupazione dei Laureati. Avremo messo freno alla sedentarietà, ai problemi di crescita, al dilagante fenomeno delle “piazzette” piene di ragazzi anche nelle ore più tarde della serata, cominceremo pure a ridimensionare il numero dei “bulletti” che prima o poi possono costituire reale rischio anche in termini di micro/macrocriminalità. Ben vengano le FORZE dell’ORDINE, ma abbiamo bisogno sempre più di far crescere culturalmente e moralmente il nostro Territorio. Ed è dimostrato che i luoghi di sport, di attività sportiva sono quelli a minore rischio di bullismo.

LEARNING TO MOVE ! Educheremo tanti nostri ragazzi a far sempre meno uso di cellulari, computer, tablet, smartphone, e non mi sembra davvero un “progetto” da poco ! Ti sembra?

GRAZIE dell’ attenzione ! E frattanto un appello a Tutti i Cittadini di San Severo: 28 aprile: I NOSTRI INCONTRI: BULLISMO. All’auditorium della Scuola delle Suore Sacramentine alle ore 18.00

Nicola Fuiano

Altri articoli

Back to top button