ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Lo chef sanseverese Michele Celozzi sbaraglia in Francia con il patè in crosta!

Cuochi si nasce.. e io lo nacqui!
Michele Celozzi nasce a San Severo il 02 gennaio 1993 in una notte piena di neve, come non si vede mai da queste parti.
Dopo i primi studi nel paese natio, si diploma nel 2011 all’ “ I.p.s.s.a.r. E. Mattei “ di Vieste col massimo dei voti.
Fin dai primi anni di studi superiori partecipa a stage e lavori stagionali che subito gli danno grosse soddisfazioni, per esempio ai ”Giardini di Monsignore” a Mattinata o a Rimini presso l’Hotel National.
Appena diplomato parte per bellissime esperienze presso ristoranti stellati come l’”Antica Corte Pallavicina” a Polesine Parmense o l’”Hotel Bellevue” a Cogne.
Convinto della necessità per un cuoco di esperienze nella cucina francese, ma fondamentalmente sempre curioso di fare nuove esperienze, nel 2014, a soli ventun’anni anni, parte per la Francia , precisamente a Chartres, all’ombra della splendida e famosissima cattedrale gotica.
Oggi è lo Chef del ristorante” Le Boeuf Couronné” ma evidentemente non ha smesso di continuare a mettersi alla prova, visto che si è classificato secondo ad una competizione nazionale dove ha sbaragliato, lui un giovanissimo cuoco italiano, i suoi colleghi d’oltralpe sul loro cavallo di battaglia: il patè in crosta!

Altri articoli

Back to top button