ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

San Severo: Movimento 5stelle “presentiamo una squadra preparata e coesa”

Il primo passo per una crescita dell’occupazione a San Severo è quello di far diventare il Comune un ente imparziale e garante dei diversi progetti economici locali. La città deve federarsi in un’unica impresa sociale affinché riesca a vincere la sfida del lavoro.
Noi del MoVimento 5 Stelle proponiamo alla città una squadra amministrativa preparata e coesa. L’impegno degli attivisti e le lotte nel territorio troveranno spazio all’interno del consiglio comunale, mentre la giunta sarà composta da professionisti conosciuti per la loro competenza e correttezza.
I nostri progetti mirano a ristrutturare l’economia locale. Per questa ragione ci candidiamo al governo della città con piani strutturali a lungo termine i quali richiedono una continuità amministrativa che, con convinzione, ci impegneremo a portare avanti.
Sia chiara una cosa: non puntiamo né a qualche poltrona a Palazzo Celestini né a fare battaglie di testimonianza, noi vogliamo governare la città e intraprendere un percorso che cambi completamente l’attuale sistema “San Severo”. Senza mezze parole, la nostra candidatura mira a una trasformazione radicale, vogliamo attuare il cambiamento richiesto da anni dai nostri concittadini.
Un’amministrazione a 5 stelle vuol dire niente clientelismi e favori personali, abbiamo le mani libere per preferire agli interessi di pochi l’interesse di molti. Occorre organizzare i tessuti commerciali e industriali sanseveresi e connetterli creando sinergia tra le varie attività produttive della città. Un’amministrazione imparziale può porsi come interlocutore affidabile tra le varie imprese locali e insieme a loro costruire una filiera produttiva internazionalizzata e multisettoriale.
Il nostro obiettivo è quello di chiudere un ciclo economico rispetto alla filiera agricola e organizzare intorno ad esso una struttura di servizi che possa diversificare la produzione finale. Vogliamo unire l’agricoltura al mondo della ricerca, alla cultura e all’arte, al piccolo commercio in settori complementari. Vogliamo dare lavoro ai diversi strati sociali, sia in termini di occupazioni che necessitano lavoratori altamente qualificati che di ruoli accessibili a tutti.
Vogliamo mettere in campo un piano di investimenti che segua una precisa visione di sviluppo locale, una programmazione seria e coerente. Per questo altro obiettivo è importante organizzare una task force che faccia accedere San Severo a tutti gli investimenti internazionali, europei, nazionali e regionali possibili. Un nuovo corso da intraprendere in maniera costante e pianificata e nel quale ogni sanseverese possa proiettarsi e avere un’idea di futuro nella propria terra.
Il nostro progetto sfrutterà tutto ciò che è in possesso del Comune per metterlo a disposizione dei cittadini che vogliono rimboccarsi le maniche e lavorare. Bandi trasparenti e meritocratici per la gestione e la concessione ai privati delle strutture pubbliche locali mettendo a sistema le attività produttive e seguendo un preciso piano di investimenti.
Il percorso è lungo e dobbiamo partire dalle macerie, la nostra visione di città prenderà forma a piccoli passi, non promettiamo posti di lavoro immediati né tanto meno la rivoluzione in una manciata di mesi, occorrerà pazienza e sacrificio.
Saremo leali rispetto ai nostri concittadini, la serietà e l’affidabilità saranno i marchi di fabbrica della nostra campagna elettorale. Consapevoli del ruolo che vogliamo rivestire, siamo pronti ad assumerci la responsabilità delle famiglie sanseveresi, dei nostri figli e a lavorare per chi verrà dopo di noi.
Viva San Severo!

Altri articoli

Back to top button