ComunicatiIn evidenzaPrima pagina

Miglio: “Ai denigratori di professione, escano allo scoperto e si mostrino, con nomi e cognomi”

Ai denigratori di professione che in queste ore si affannano a dimostrare presunte bugie a fini di propaganda elettorale e a danno delle tasche dei cittadini consigliamo sommessamente di leggersi le carte ed evitare ulteriori magre figure.

Non discernere un cantiere avviato da una procedura di finanziamento in dirittura d’arrivo è ciò che di peggio possa dimostrare chi si candida a governare una città: significa non avere alcuna contezza di quali sono gli iter di un’opera pubblica. Certamente non un buon biglietto da visita per loro. Ma continuano a sguazzare nell’ignoranza amministrativa, ingenerando confusione nei cittadini e sperando, così, di mischiare le carte.

Spiace dover ribadire che la propaganda becera di cui si stanno facendo promotori ha un limite grande ed evidentissimo: la realtà dei fatti.
Ribadiamo che i cartelli affissi sulle scuole cittadine candidate ad interventi di riqualificazione raccontano l’ottenimento di finanziamenti da parte dell’Amministrazione Miglio per mettere in sicurezza le scuole: il più grande intervento di edilizia scolastica mai messo in campo da qualche decennio ad oggi. Ribadiamo, altresì, che i cartelli non sono stati realizzati con soldi pubblici.

53738117_417786562120915_4476606565368987648_n

La campagna denigratoria portata avanti da alcuni sigle farlocche altro non dimostra in queste ore che la crassa ignoranza dei loro autori, gente pronta a diffamare anche di fronte alla realtà, senza mostrare di contro uno straccio di proposta alternativa e senza aver il coraggio di venire fuori nella sua fisicità.
Escano allo scoperto e si mostrino, con nomi e cognomi. Abbiano questo coraggio e si confrontino, affinchè anche noi possiamo dire chi sono loro e cosa hanno fatto per San Severo. Troppo facile nascondersi dietro un simbolo che nulla significa e gettare fango a destra e a manca, col solo fine di confondere i cittadini, che hanno diritto ad una informazione veritiera e corretta.

Troppo facile o troppo vile.
Propendiamo per la seconda.

coalizione Miglio Sindaco

#sanseverocittadeuropa

Altri articoli

Back to top button