ComunicatiPrima pagina

60 operatori sanitari di Casa Sollievo in quarantena. Meno posti letto, chiusi i reparti di Geriatria e Neurologia

“A seguito dei recenti casi di positività al Covid-19 riscontrati in Casa Sollievo della Sofferenza e della conseguente messa in quarantena, alla data odierna, di circa 60 unità di personale sanitario, si comunica la temporanea diminuzione di posti letto (circa 70) di questo istituto, con completa indisponibilità al momento di posti letto in Neurologia ed in Geriatria”, è quanto è stato pubblicato sulla pagina Facebook di Casa Sollievo della Sofferenza

Altri articoli

Back to top button