CronacaIn evidenza

7 INDAGATI E OLTRE 17.800 PERSONE CONTROLLATE: i risultati della Polizia di Stato nel mese di aprile

QUESTI I RISULTATI DEI CONTROLLI DELLA POLIZIA DI STATO NEL MESE DI APRILE NELLE STAZIONI DI PUGLIA, BASILICATA E MOLISE

7 persone indagate per reati vari ed oltre 17.800 persone controllate nel decorso mese di aprile dagli agenti del Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, nell’ambito dei controlli effettuati nelle stazioni e sui treni della lunga percorrenza diurna/notturna e delle tratte regionali.

Nel mese di aprile gli agenti della Polizia Ferroviaria sono stati impegnati anche nelle  operazioni straordinarie di controllo disposte dal Servizio Polizia ferroviaria:

 STAZIONI SICURE”,  finalizzata al controllo straordinario presso gli scali ed aree ferroviarie, per il contrasto di attività illecite, con l’impiego di unità cinofile antidroga e anti-esplosivo della Polizia  di Stato;

ORO ROSSO”, dedicata al controllo straordinario presso rottamai e lungo le linee ferroviarie, per il contrasto ai furti di rame in danno delle imprese ferroviarie;

RAIL SAFE DAY”, controlli presso i passaggi a livello, stazioni, fermate, ecc. per il contrasto di comportamenti impropri/anomali o indebite presenze nelle aree ferroviarie.

Infine, nei fine settimana del citato mese di aprile, la Polizia Ferroviaria ha svolto attività di prevenzione nelle stazioni di Molfetta, Bisceglie e Trani, solitamente frequentate da numerosi giovani, nelle ore pomeridiane e serali.

 

Bari, 3 maggio 2022

Altri articoli

Back to top button