ComunicatiIn evidenza

A SAN SEVERO C’E’ BRAVA GENTE!! Lettera di una madre.

Riceviamo e pubblichiamo una lettera giunta in redazione questa mattina a firma di una madre di San Severo, che racconta di un episodio “a lieto fine” accaduto due giorni fa. Fra tante storie negative è giusto evidenziare e  apprezzare anche i piccoli gesti gentili. Di seguito il testo integrale della lettera:
“Sono la madre di una ragazza di 24 anni, che mercoledì sera è uscita con un’amica. Alle ore 23.50 circa, poco prima di tornare a casa, erano ferme a chiacchierare nei pressi di Corso Leone Mucci, all’altezza del negozio Pennacchia per essere più precisi. Ad un certo punto un uomo mal concio e zoppicante si è avvicinato a loro e con scuse pressoché banali ha fatto diverse domande. Le ragazze in modo diffidente hanno cercato di concludere quanto prima l’incontro. Nel mentre un ragazzo, probabilmente loro coetaneo, assistendo alla scena si ferma ed abbassando il finestrino della sua auto per assicurarsi che l’uomo non stesse importunando le ragazze, aspetta che il soggetto si allontani per poi chiedere loro se fosse tutto apposto. Solo dopo essersi accertato di questo, le ha salutate ed è andato via.
È doveroso precisare che non è successo niente di preoccupante rispetto a quello che si sente tutti i giorni in TV, per cui da madre, ci tengo molto a ringraziare pubblicamente questo ragazzo per la premura avuta nei confronti di mia figlia e della sua amica, e la sua famiglia per l’educazione data. In una realtà come quella che viviamo oggi a San Severo, in cui si parla spesso solo di eventi negativi, è giusto rendere noto che c’è ancora gente che con un piccolo gesto, può fare la differenza.
Spero che questo ragazzo sia d’esempio per tanti altri ragazzi.”
(Lettera firmata)

Altri articoli

Back to top button