ComunicatiPrima pagina

A San Severo dopo l’uomo nero, ora caccia ai sacchi neri. L’ultima ritrovata targata Miglio-Romano

E’ di oggi la notizia della nuova scriteriata ordinanza, la n 19 targata MIGLIO/ROMANO, sul divieto di utilizzo dal 1 di agosto dei sacchi neri per la raccolta dei rifiuti.
Ebbene, nuovamente costoro adducendo flebili motivazioni, vorrebbero imporre un divieto quanto mai assurdo ed incomprensibile, scaricando ovviamente i costi sui cittadini, forse nel vano tentativo di mascherare una raccolta differenziata in palese affanno e mai decollata.
Volendo ribattere punto su punto, a quanto espresso nella predetta ordinanza mi preme ricordare a costoro che:
-esistono anche sacchi neri biodegradabili, addirittura già prodotti da materiale riciclato;
-certamente non tocca al cittadino ( se non per senso civico) facilitare il controllo nei predetti sacchi;
-il compito di mettere in atto tutte quelle azioni tese al rispetto delle regole del corretto smaltimento, vanno intraprese nel momento in cui alla base esistono quei servizi e quelle infrastrutture tali da poter consentire al cittadino un giusto conferimento dei rifiuti.
Così facendo si continua imperterriti ad usare il bastone nei confronti del cittadino da un lato, e girare la testa dall’altro lato quando tocca all’amministrazione far rispettare altre di regole ,come la fornitura dei sacchi da parte dell’azienda appaltatrice della raccolta. fornitura disattesa da anni.
le isole ecologiche che fine hanno fatto????
I famosi sacchetti gialli??
A proposito, come va con i bidoni scippati alle attività commerciali??
Da cittadino avrei preferito la visione dei bidoni a quella della monnezza nei sacchi in strada….
Ad onor del vero quello che a voi non manca è la fantasia di mettere in difficoltà il cittadino con nuove assurde richieste e soprattutto bontà vostra le mani nelle loro tasche con nuovi balzelli.
Siete certi che con questa nuova ordinanza riuscirete a mascherare il vostro totale fallimento??
magari la città di buon grado avrebbe preferito le vostre dimissioni.
Servizio scandaloso ed arrabbattato!!!
Chiedo pertanto a nome dei cittadini sanseveresi e di Forza Nuova San Severo quantomeno le immediate dimissioni dell’assessore Romano, ribadendo con forza ,che non si possono scaricare le proprie mancanze sul cittadino.

il segretario cittadino di Forza Nuova San Severo
Armando dell’Oglio

Altri articoli

Back to top button