ComunicatiPrima pagina

A.V.O: Torremaggiore pianta un albero nel PTA.

di Rosaria d’Errico

Nella mattinata di giovedì 21ottobre, nel giardino del Presidio Territoriale intitolato al Prof. Bellantuono, è stato piantumato e benedetto un cedro libanese.
L’ occasione è la XIIIesima Giornata Nazionale Avo il cui motto scelto per quest’anno è
“L’albero che resiste rifiorisce”.
L’ Associazione Volontari Ospedalieri è costituita da 23.000 volontari, che ogni giorno offrono il loro tempo, in modo gratuito, alle persone fragili a causa di malattia, disagio, povertà o solitudine: questo si ripete da 46 anni.

“Bellissima cerimonia,
ringraziamo il CSV FOGGIA per il bando della Promozione,
l’ASL FOGGIA , la dottoressa Maria Antonietta Leccisotti, la ditta Pietro Pontonio per la piantumazione dell’albero e la decorazione dell’aiuola con pietre di mare, la “Gardenia Fiori” per l’omaggio dei ciclamini, la ditta Michelangelo Moscatelli per la targa di marmo, la Layout Pubblicità Layout per la stampa di tutto il materiale, il Comitato Salute AltoTavoliere e Don Antonio Soccio per la benedizione dell’albero- questo il commento di Rosy Marinelli, presidente AVO Torremaggiore-.
Parole di gratitudine estese al personale medico e infermieristico oltre che a tutti i volontari dell’associazione.

Una Giornata Nazionale, quella che sarà celebrata il 24 ottobre, che cade nel secondo anno della pandemia, anno in cui i volontari non hanno potuto svolgere il tradizionale servizio in RSA con gli anziani e nei reparti accanto ai malati, ma che ha visto fiorire nuove attività a fianco di chi soffre.
“Non saranno certo i prolungati mesi di sofferenza e di difficoltà a mettere in ginocchio la nostra Associazione che spesso, anche in passato, è stata rappresentata da un albero con solide radici, forte tronco, rami articolati e diffusi e carichi di foglie e frutti. Per questa XIII edizione abbiamo voluto riprendere il valore e il senso più profondo del nostro esistere e della nostra assoluta voglia di resistere” – quanto affermato dal presidente nazionale Avo, Massimo Silumbra-.
Una pianta in ogni comune, dunque, per celebrare l’Associazione Volontari in ospedale,
simbolo reale e vivente dell’essere volontari.
Per il 24 ottobre, alle ore 17, la Federavo che è l’associazione di coordinamento nazionale delle AVO, ha organizzato un incontro in streaming con il sottosegretario al Ministero della Salute, Andrea Costa. Sarà l’occasione per parlare della organizzazione della sanità nei prossimi anni e del ruolo che potrà giocare il volontariato.

A seguire, sempre in diretta, verranno proclamati i vincitori del concorso Premio Noi Insieme 2021, a cui hanno partecipato moltissime Avo con video e fotografie dei loro volontari sul tema “Essere volontario al tempo del Covid”.
Per seguire la diretta
Domenica 24/10/2021 – ORE 17
diretta streaming: https://youtu.be/DMzyHSRZFcU

Grazie a tutti i volontari A.V.O per questo gesto di rinascita e di speranza per tutti, in un momento in cui ne sentiamo più bisogno in assoluto.

Altri articoli

Back to top button