ComunicatiPrima pagina

Addio a Dario Montagano: abbandonato dalle istituzioni e dai cittadini.

È scomparso ieri notte, all’affetto dei suoi cari, Dario Montagano. Imprenditore modello della San Severo operosa e lavoratrice.

Aveva dato tantissimo a questa comunità, sono tanti i gesti da lui compiuti, tutti ricordano la Festa Del Soccorso, al quale teneva moltissimo e per il quale si era sempre speso perché San Severo potesse brillare di spettacolari luminarie e fuochi pirotecnici. Gesti noti e altri meno noti come quando accolse l’appello di alcuni genitori, e donò un defibrillatore alla Scuola Palmieri-San Giovanni Bosco.
Un uomo che per questa città e per tanti cittadini ha fatto tanto.
E come è noto, l’ingratitudine è un sentimento che spesso accompagna la cattiveria.
Dopo l’inchiesta giudiziaria che lo aveva coinvolto, venne lasciato solo. Abbandonato da tanti, e soprattutto dalle Istituzioni, le quali, neanche dopo la sua morte hanno speso parole di conforto o solidarietà per la famiglia.
Dario Montagano va invece ricordato, non solo oggi, ma sempre.
Una perdita incolmabile per la città di San Severo, un uomo che se ne è andato solo e invece mi auguro oggi possa sentire il calore e l’abbraccio di quanti invece lo stimavano e gli volevano bene sinceramente.

Che la terra ti sia lieve.

Mario Miale.

Altri articoli

Back to top button