ComunicatiPrima pagina

“Affascìno” l’ultimo lavoro dello street artist sanseverese “Diego Nimai”

L’ultimo dipinto ad olio dell’artista e street artist sanseverese “Diego Nimai”, già conosciuto in città per aver dipinto il ritratto di Guccini, e di Giuseppe Di Vittorio, nella nostra camera del lavoro. Si trattai di un dipinto che raffigura “l’affascìno”, un rito della nostra tradizione popolare. L’autore sulla sua pagina social pubblica la foto del dipinto accompagnata dalla spiegazione in Italiano e in Inglese.
“Affascìno”/ Olio su legno/ 35x25cm.
🇮🇹 L’ Affascìno è un antico rito, (che ha radici nell’antica Roma) praticato dalle donne anziane del sud Italia, che serve a scongiurare un sortilegio provocato dall’invidia, praticata con lo sguardo verso la persona che si sta lodando. Tale sortilegio, provoca alla vittima forti mal di testa ed il susseguirsi di eventi negativi nella sua vita. Il rito consiste nel recitare una formula (rivolta “all’affascinato”) che solo la donna anziana conosce, per ordinare allo spirito maligno di abbandonare la vittima, e poi lasciar cadere delle gocce d’olio in un recipiente colmo d’acqua. A seconda della grandezza delle gocce, si potrà capire l’entità del maleficio.

Altri articoli

Back to top button