Comunicati

Aggressione Agenti Polizia Municipale San Severo: Ferma condanna

A seguito dell’aggressione subita da due Agenti del Corpo della Polizia Municipale di San Severo, la FP CGIL esprime ferma condanna all’accaduto con solidarietà e vicinanza ai due Agenti colpiti nonché all’intero personale della Polizia Municipale di San Severo. L’ennesimo episodio che conferma la realtà e il contesto sociale difficile in cui gli operatori della Polizia Municipale svolgono la propria attività operativa dalla quale emergono, in maniera evidente, tutte le difficoltà di una categoria che opera sul territorio al fianco delle forze dell’ordine ma senza le essenziali forme di tutela. Si accoglie, con favore, la solidarietà del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale che, comunque, ha la responsabilità di mostrare concretamente interesse e vicinanza alla Polizia Locale prestando maggiore attenzione alla sicurezza degli operatori e investendo su un Corpo ad oggi orfano di un referente politico e ormai ridotto ai minimi storici in termini di risorse umane. Nostro malgrado è in aumento il numero di episodi delittuosi nei confronti del personale e troppo spesso i dipendenti comunali sono oggetto di offese e minacce da parte di “galantuomini” che si arrogano il diritto di aggredire un lavoratore. Per tale ragione, questa Organizzazione Sindacale, in tal senso, lancia un allarme sul rischio di tenuta dei servizi e invita l’Amministrazione Comunale ad aprire un tavolo di confronto per aumentare il livello di tutele dei lavoratori affinché venga garantita la funzione Istituzionale a sostegno dei servizi da erogare ai cittadini.

F.to FP CGIL – COMUNE DI SAN SEVERO Marco d’Antuoni

Altri articoli

Back to top button