ComunicatiPrima pagina

Agorà-Scienze Biomediche ha avviato i corsi PON nelle scuole. I primi al comprensivo “Zannotti-Fraccacreta” di San Severo.

Novità dall’associazione Agorà-Scienze Biomediche, il sodalizio che cerca e forma giovani ricercatori in età scolare, annunciate dal presidente Antonio Tucci: “Agorà ha fortemente a cuore la cura per la formazione dei suoi allievi ed a partire da quest’anno, ha deciso di offrire il proprio contributo, come soggetto proponente, per i corsi PON nelle scuole. La disponibilità è stata subito accolta da Carmela Vendola, dirigente dell’istituto comprensivo ‘Zannotti-Fraccareta’ di San Severo, che ha stipulato un accordo per due corsi molto interessanti: Microscopia e istologia; Neuroscienze. Particolarmente apprezzabile è l’apertura che la dirigente scolastica ha dimostrato nei confronti dei temi, apparentemente complessi e delicati, che sono stati proposti. D’altronde la sua lungimiranza era già emersa quando aveva accettato di ospitare il corso di Scienze Biomediche che Agorà porta avanti da oltre un decennio nel territorio di San Severo e che rischiava di morire – ha sottolineato Tucci -. Infatti, dopo aver ricevuto indisponibilità da parte della nuova dirigente ‘dell’istituto ‘A.Fraccacreta’ – il cui istituto ci aprì le porte con il preside Demaio – Agorà rischiava di dover abbandonare San Severo. Pertanto, l’elogio alla preside Vendola è doppio e ben vengano dirigenti illuminati come lei”. I corsi sono tenuti dai giovani docenti di Agorà con la supervisione del dott. Antonio Tucci, che entra nel merito: “I preziosi elementi caratterizzanti questi corsi sono: la presenza di docenti paritari che conferisce quella peculiarità (peer education) che rende particolarmente proficua e, al tempo stesso, leggera e piacevole l’esperienza di apprendimento; la comunicazione di tipo figurativo basata su supporti videografici che, con l’ausilio d’immagini e video, riesce a far passare con estrema facilità anche concetti complessi; la garanzia e l’affidabilità derivanti dalla decennale esperienza di Agorà nel settore della formazione e della divulgazione in ambito scientifico”. Agorà-Scienze Biomediche ha svolto un ruolo importante a San Severo: “Grazie all’Amministrazione comunale ed una serie di competenti imprenditori, abbiamo organizzato le Giornate di prevenzione delle malattie della tiroide, la finale regionale del contest nazionale Famelab e l’eccezionale evento nazionale ODASC (One Day Agorà Science Contest), che ha visto studenti provenienti da tutte le regioni d’Italia confrontarsi in una maratona scientifica che aveva proprio in San Severo la sede di realizzazione”.

Altri articoli

Back to top button