Comunicati

AL 28 FEBBRAIO LA PRESENTAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI D’INTERESSE DEI PRO.VI.

Il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore alle Politiche Sociali avv. Simona Venditti informano che l’assessorato regionale al Welfare, rilevata l’esigenza di favorire la massima partecipazione all’Avviso pubblico dei Prov.Vi (Progetti di Vita Indipendente), è stato ritenuto necessario procedere a fissare la nuova scadenza del termine per la presentazione delle manifestazioni di interesse dei Pro.vi. alle ore 12.00 del 28 febbraio 2017.

I Pro.Vi. sono progetti tesi a favorire l’autonomia e sostenere la “Vita Indipendente” delle persone con disabilità residenti in Puglia. Il progetto, finanziato dalla Regione Puglia a partire dal 2013, è volto alla costruzione e alla realizzazione di un progetto globale di vita indipendente attraverso il finanziamento di quelle misure e tecnologie necessarie per sviluppare l’autonomia e abbattere le barriere non solo architettoniche ma anche immateriali utili all’inserimento socio-lavorativo e alla valorizzazione delle proprie capacità funzionali nell’agire sociale.

Possono accedere alla misura di sostegno persone con disabilità motoria, riconosciuta ai sensi dell’art. 3, comma 3 della L. n. 104/92, residenti in Puglia da almeno 12 mesi e con un’età compresa tra i 16 e i 64 anni, con ISEE socio-sanitario in corso di validità, non superiore a 20.000,00 euro per gli adulti e non superiore a 30.000 euro per i minori. Per ciascun PRO.V.I. è riconosciuto un massimo di 15.000,00 euro per un anno, equivalente a un massimo di 1.250 euro di quota mensile.

Le modalità di presentazione delle istanze da parte dei destinatari potenziali, le procedure di istruttoria e validazione dei PRO.V.I., le modalità di monitoraggio e valutazione, nonché le modalità per l’erogazione delle risorse e la rendicontazione delle spese sono specificate nell’Avviso della Regione Puglia approvato con A.D. n. 671 del 02.12.2016.

L’istanza deve essere presentata esclusivamente on-line accedendo al seguente indirizzo: http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it fino alle ore 12.00 del 28 febbraio 2017: “Riteniamo davvero utile e positiva la proroga concessa dalla Regione Puglia – osserva l’Assessore alle Politiche Sociali avv. Simona Venditti – e ribadiamo che l’Ufficio dei Piano del Comune di San Severo è a disposizione di tutti per la compilazione delle domande. L’Ufficio garantisce, come ha fatto in queste settimane, il massimo sostegno e tutta l’assistenza necessaria per supportare i cittadini nella presentazione delle domande e nella costruzione dei progetti individuali”.

San Severo, 31 gennaio 2017

                                                                                                          Il Portavoce

                                                                                              (dott. Michele Princigallo)

Altri articoli

Back to top button