ComunicatiIn evidenza

Al G.A.L Daunia Rurale 2020, si seminano opportunità: presentati oggi Stare Insieme Rende Più Forti e Tris, progetti innovativi e di inclusione sociale

Si è svolto nella mattinata di oggi, venerdì 12 novembre, alle ore 10:00 presso il GAL Daunia Rurale 2020 di San Severo, la conferenza stampa di presentazione di “Stare insieme rende forti” e ‘Tris’, due progetti di Agricoltura Sociale finanziati dal GAL Daunia Rurale 2020 grazie al bando 2.3 “Rete della Daunia Rurale per l’innovazione e l’inclusione sociale delle categorie svantaggiate”.

“Stare insieme rende forti” nasce dalla collaborazione tra le cooperative sociali Agape (soggetto capofila) e Attivamente di San Severo e Medtraining e Ortovolante di Foggia.
Il progetto intende favorire, mediante un percorso di formazione specifico, l’orientamento al lavoro e la presa in carico di soggetti svantaggiati, in particolare disabili psichici segnalati dalle istituzioni competenti. Ad illustrare finalità, obiettivi e attività saranno Matteo Coletta della Cooperativa Sociale Attivamente e coordinatore del progetto “Seminamenti”; Vincenzo Pacentra, Presidente della Cooperariva Sociale Agape; Carmine Spagnuolo, Presidente della Cooperativa Ortovolante e Francesco Mansolillo della Cooperativa Medtraining.

Nel corso dell’incontro, presentato anche il progetto “Tris” (Terreni in Rete per l’Inclusione Sociale) che vede come capofila l’ente Smile Puglia, supportato dalle Asp ‘Vincenzo Zaccagnino’ di San Nicandro Garganico e  ‘Castriota e Corroppoli’ di Chieuti. ‘Tris’, che coinvolgerà una vasta rete di soggetti operanti nel settore agricolo e in quello socio-assistenziale, intende intraprendere un percorso formativo finalizzato alla qualificazione professionale di Operatore di Fattoria Sociale. A fornire tutti i dettagli del progetto, Antonio De Maso, Presidente di Smile Puglia, Patrizia Lusi Commissario ASP Zaccagnino e Michele Ferro Direttore ASP Castriota e Corroppoli.

All’evento hanno preso parte anche Pasqua Attanasio e Dante de Lallo, rispettivamente Presidente e Direttore del GAL Daunia Rurale 2020.

Altri articoli

Back to top button