Prima paginaSport

AL SAN GIORGIO CHIEUTI IL PRIMO DERBY “ARBERESHE” Battuto 4 a 0 il Montecilfone

SAN GIORGIO CHIEUTI: Tammaro – D’Ermes (27’ s.t. Ianziti) – Di Lucia (33’ s.t. De Fabiis) – Caputo – Gemma (1’ s.t. Ianziti G.) – Torzilli – D’Agruma – Zirillo – Amoroso – Soldano (1’ s.t. Gabrielli) – Marinelli (18’ s.t. Dambra)
A disposizione: Vescera – Tammaro A.
Allenatore: Contessa

MONTECILFONE: Panicciardi A. (1’ s.t. Sambang) – Di Bello (27 s.t. Liscia) – Notaro – Sacchetti D. (10’ s.t. Manes F.) – Sacchetti A. – Cravero – Mammarella – Panicciardi M. – Manes A.
(45’ p.t. Desiderio) – Barbato – Cannnito –
Allenatore: Pantaleone

ARBITRO: Sig. Colella Francesco diTermoli

Reti: 24’ e 36’ p.t. Soldano (SGC) – 14’ s.t. Marinelli (SGC) – 23’ s.t. Amoroso (SGC)

Note: spettatori 100 circa. Chieuti: Ritorna alla vittoria il San Giorgio Chieuti. Con una prestazione convincente batte il coriaceo Montecilfone che nulla può contro una squadra scesa in campo solamente per ottenere la vittoria. Partita a senso unico, con i padroni di casa sempre proiettati in avanti per cercare il
gol. Al 24’ del primo tempo Soldano confeziona la prima rete con un gran gol. Controllo, pallonetto al portiere
e appoggio in rete di testa. Una rete che vale tutte le partite del campionato siglate da un calciatore
non a caso Pallone d’Oro di Capitanata nella stagione 2008/2009 premiato come migliore calciatore con più di 200 reti all’attivo. La gara si mette in discesa e arriva il raddoppio dello stesso Soldano al 36’ p.t.. Nel secondo tempo altre due reti di Marinelli e Amoroso. Partita chiusa.
Da sottolineare l’ottima partita di Gabrielli sfortunato nelle conclusioni a rete e il rientro di Dambra che saprà far fare alla squadra un ulteriore salto di qualità.
Alla fine della gara mister Luigi Contessa molto soddisfatto dice: “sono molto contento della prestazione dei miei, peccato dei tanti infortuni ai quali si aggiungono quelli di Soldano e Gemma. Spero solamente di riavere al
più presto tutti a disposizione per le due gare impegnative che ci attendono contro il Ripabottoni e il Portocannone”. Il presidente Domenico Musolo: “soddisfatti per il lavoro si qui svolto, niente da dire. Abbiamo un valido gruppo che si diverte giocando e stando insieme. Ringrazio tutti i nostri sostenitori che ci seguono con tanto calore. Vogliamo dedicare questa vittoria al papà di Luciano Gabrielli sperando in una pronta guarigione”.
Alla ripresa degli allenamenti da valutare le condizioni di tutti gli infortunati con la speranza di averli a disposizione sabato prossima nell’insidiosa trasferta a Bonefro contro il Ripabottoni.

Giovanni Licursi

RUBINO20x20_postpubblicitario-02

Altri articoli

Back to top button